Ancora maltempo al meridione. Focus su Puglia, Basilicata e Calabria

Anche se la goccia fredda che ha causato gli episodi di forte maltempo su Sicilia e Calabria si è quasi colmata completamente, permangono condizioni di forte instabilità al Sud Italia; più specificatamente su Puglia, Basilicata e Calabria. Andiamo ad analizzare cosa ci propongono i modelli per una previsione a brevissimo termine su queste zone. Il minimo pressorio (Walter) è situato attualmente sul basso Tirreno. Di conseguenza i venti saranno di Scirocco su Ionio e basso Adriatico e settentrionali sui restanti mari.

Come  già detto qui lo Scirocco è un vento caldo e umido che  apporta grossi quantitativi di umidità. Infatti dalla mappa dell’umidità a 850 hpa possiamo notare  che sulle zone interessate dai venti meridionali questo parametro risulta essere particolarmente elevato con associate ad esso velocità verticali. Ciò è particolarmente evidente sulla Puglia e  il medio e basso Adriatico,dove, dalla carta dei venti al si nota una linea di convergenza al suolo.

Infine l’indice Thompson (non mostrato) si attesta su valori medio alti con punte  locali che  raggiungono sul nord  della Puglia i 37,5. Questi fattori come  spiegato altre volte qui, qui e qui favoriscono la  formazione dei temporali. Quindi ecco cosa  ci dobbiamo aspettare  per l’immediato futuro: precipitazioni a carattere temporalesco sulla Puglia che durante  il corso della giornata si sposteranno lentamente verso Sud interessando tra oggi e domani anche Basilicata e la Calabria. Anche su Marche e Abruzzo rimangono condizioni di instabilità associate a piogge deboli e a tratti moderate.

Articolo a cura di Luca Mennella


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione in Emilia 12 dicembre 2017 : il fiume Parma esonda ed allaga Colorno – FOTO

Maltempo, alluvioni in Emilia : il Secchia fa paura a Modena – Traffico in tilt sulla A22

Alluvione in Emilia: strage nel modenese, morti un centinaio di animali

Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti
INSTABILITA’: le news sulla nuova fase di maltempo attesa dalla seconda metà del mese

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti