Week-End: Aria fredda da Est con qualche nevicata in Appennino.

Rimonta anticiclonica nella giornata odierna e in quella di Venerdì 13 con associato tempo stabile. Ma l’approfondimento di una vasta struttura depressionaria tra la penisola Scandinava e i Balcani (legata all’indebolimento del Vortice Polare in sede polare) tenderà a deteriorare la figura anticiclonica sul suo bordo orientale a partire da Sabato 14. Pertanto la figura anticiclonica sarà costretta ad espandersi lungo i meridiani fino a lambire l’Islanda.

Quanto appena descritto lo si evince dalle ultime emissioni modellistiche con particolare riferimento alle ore 12 del 13 Gennaio 2012:

Alla luce di quanto appena descritto per la giornata di Venerdì 13 è previsto tempo stabile e soleggiato su gran parte del territorio nazionale. Nubi basse si addenseranno lungo la costa ligure. Attenzione alle nebbie notturne e mattutine al Nord.Freddo notturno ma con massime in aumento.

Per Sabato 14 le correnti inizieranno a disporsi dai quadranti orientali essendo lambiti dal bordo meridionale della struttura depressionaria in approfondimento sui Balcani. Piovaschi su basso Tirreno, Sicilia orientale e medio adriatico. Persistono le nebbie al Nord. Venti in rinforzo dai quadranti orientali. Temperature in diminuzione.

Infine per Domenica 15 piuttosto stabile un po’ ovunque eccezion fatta per l’estremo Sud rappresentante il confine tra la massa d’aria fredda e quella mite ancor presente sul Mediterraneo meridionale. Il tutto sarà associato a deboli precipitazioni che interesseranno la Sicilia orientale e la Calabria meridionale. Ventilazione orientale sostenuta. Temperature in ulteriore e sensibile diminuzione soprattutto le minime.

Ecco qui di seguito una sintesi previsionale grafica per tutto il week-end:

 

 

Articolo a cura di Enrico Robustelli.

 

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti