Emilia Romagna: forte maltempo nelle prossime ore. TORNA LA NEVE

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici confermano l’interessamento anche del Centro Italia ad opera della saccatura fredda proveniente dalle zone scandinave, che sta in queste ore portando temporali, piogge intense e anche neve a quote basse sul Nord-Ovest.

In Emilia Romagna, fra stasera e la mattinata di domani, è previsto transitare un nucleo fortemente instabile, che, date le basse temperature in quota, e conseguentemente al suolo, e appunto l’intensità delle precipitazioni, apporterà nevicate fino a quote collinari.  Le nevicate interesseranno prima i settori occidentali della regione, poi i restanti settori, con quota neve inizialmente intorno ai 1000 metri, ma in progressivo e rapido abbassamento fino a 400-300 metri durante la notte. I fenomeni persisteranno probabilmente fino al primo pomeriggio di Martedì 6 marzo, concentrandosi sull’Emilia centro-orientale.

 

Attesi quindi accumuli intorno anche ai 30-40 cm, al di sopra dei 400-500 metri. Si imbiancheranno molte zone della regione, tra cui colline modenesi, bolognesi, e le province di Reggio Emilia, e anche Forlì, Rimini, Cesena. Al di sotto di tale quota prevista soltanto pioggia o pioggia mista a neve.

Attenzione inoltre ai venti forti sul Mar Adriatico, che causeranno un aumento del moto ondoso.

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti