TAF

Le previsioni del tempo specifiche per l’aviazione sono contenute nei messaggi TAF (Terminal Aerodrome Forecast / Previsione Terminale d’Aeroporto). Hanno validità 9 oppure 18 ore e sono emessi con cadenza trioraria in funzione dell’attività aeroportuale. Con un linguaggio stringato ed essenziale vengono riportati i seguenti parametri:

  • vento (direzione ed intensità);
  • visibilità orizzontale;
  • fenomeni;
  • nuvolosità.

 

ESEMPIO di TAF

LIRE 091730Z 091818 22020G25KT 5000 –SHRA BKN020 FM2030 30015G25KT 3000 SHRA OVC015 TEMPO 2022 1000 TSRA OVC008CB FM2300 27008KT 5000 –SHRA BKN020 OVC040 PROB40 0407 00000KT 1500 –RA BR FM1000 22010KT 5000 –SHRA OVC020 BECMG 1315 20010KT P6SM NSW SKC=

 

Nel seguito il TAF viene sezionato per mettere in luce le sue parti individuali.

 

LIRE 091730Z 091818 22020KT 5000 –SHRA BKN020

LIRE è la sigla ICAO che identifica la stazione a cui è riferita la previsione.

091730Z rilevazione fatta il 9° giorno del mese corrente.

091730Z alle ore 1730Z.

091818 periodo di validità, dove le prime due cifre indicano il giorno del mese (09). 

091818 la seconda coppia di cifre indica l’ora d’inizio del periodo della previsione (1800Z).

091818 l’ultima coppia di cifre specifica l’ora in cui finisce il periodo della previsione (le 1800Z del giorno successivo, il 10).

 

VENTO PREVISTO

22020G25KT è riportata la direzione vera a 3 cifre arrotondata alla decina di gradi.

22020G25KT è riportata l’intensità a 2 o a 3 cifre.                                                           

22020G25KT presenza di raffiche (G)

22020G25KT le ultime cifre riportano il valore del vento massimo in nodi (KT).

 

VISIBILITA’ PREVISTA

5000 visibilità prevista a 5000 metri.

 

TEMPO SIGNIFICATIVO PREVISTO

SHRA: Rovescio debole di pioggia previsto. La forma è un descrittore a due lettere (per es. TS, SH, DR) preceduto dall’intensità e seguito a volte da un fenomeno meteo descritto da un codice anch’esso a due lettere (per es. RA, SN, FG).

TEMPO SIGNIFICATIVO PRESENTE E PREVISTO

QUALIFICATORI

FENOMENI METEOROLOGICI

INTENSITA’ O VICINANZA

DESCRITTORE

PRECIPITAZIONI

RIDUZIONE DELLA VISIBILITA’

ALTRI

 “” debole            “+” forte               “ ” moderato         VC nelle vicinanze MI Strato sottile      PR Parziale             BC Banchi              DR Sollevamento alto                        SH Rovesci              TS Temporale         FZ Congelante DZ Pioviggine            RA Pioggia                SN Neve                   SG Neve granulosa                  IC Cristalli di ghiaccio                    PL Granuli di ghiaccio                    GR Grandine             GS Grandine piccola e/o granuli di neve BR Foschia         FG Nebbia          FU Fumo            VA Cenere vulcanica             DU Polvere (su un’area estesa)     SA Sabbia            HZ Caligine PO Mulinelli di polvere e sabbia                 SQ Groppi               FC Tornado o tromba marina      SS Tempesta di sabbia                    DS Tempesta di povere
I gruppi del tempo presente devono essere formati in modo sequenziale cioè l’intensità seguita dalla descrizione, quindi, dai fenomeni meteorologici.

 

NUBI PREVISTE

BKN020: indica la copertura, l’altezza e il tipo di nubi previste. In questo caso il cielo è molto nuvoloso la cui base è a 1000 piedi.

L’altezza delle nubi è riportata in centinaia di piedi. Quando le nubi sono composte da cumuli torreggianti o cumulonembi, l’abbreviazione CB seguirà l’altezza delle nubi.

La copertura è classificata in base a ottavi del cielo:

SKC (SKY CLEAR) Cielo sereno
FEW (FEW – poche nubi) 1-2 ottavi
SCT (SCATTERED – nubi sparse) 3-4 ottavi
BKN (broken – copertura con squarci) 5-7 ottavi
OVC (overcast – copertura totale) 8 ottavi

 

VV può essere inserito per base delle nubi indefinita; per esempio “VV004” per Visibilità Verticale 400 piedi.

Nei TAF è possibile utilizzare anche il nome di codice “CAVOK”. Questo significa “Base delle nubi e visibilità OK” ed è usato in sostituzione delle condizioni del tempo e del gruppo delle nubi se la visibilità è di 10 km o più e se non ci sono nubi sotto ai 1500 metri (5000 piedi) oppure al disotto della maggiore altezza minima di settore per il controllo del traffico aereo. Inoltre, non ci deve essere nessun fenomeno meteo significativo osservato.

NSC (No Significant Clouds) nessuna nube significativa.

 

INTERVALLI TEMPORALI

FM2030 Dalle 2030Z. indica l’ora e i minuti.

TEMPO 2022 Cambiamenti temporanei previsti dalle 2000Z alle 2200Z.

FM2300 Dalle 2300Z.

PROB40 0407 C’è una probabilità del 40% che questa condizione si verifichi tra le 0400Z e le 0700Z.

FM1000 Dalle 1000Z.

BECMG 1315 Le condizioni diventano come descritte, tra le 1300Z e le 1500Z.

Una volta individuati i periodi di tempo specifici, la sequenza di vento, visibilità, tempo significativo, copertura e altezza delle nubi è ripetuta per ogni blocco di tempo.

L’unica eccezione è che dopo i nomi del tipo PROB40, TEMPO e BECMG, alcune delle componenti possono essere omesse se non ci si aspetta che cambino. Notare, inoltre, come dopo TEMPO 2022 non compare il gruppo del vento e dopo PROB40 0407, non compare la copertura.

Il carattere = indica la fine della codifica del TAF.

 

Articolo a cura di Valentina Desimini



Articolo a cura di Valentina Desimini

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti