Pasquetta fredda e ventosa al Sud

PASQUETTA FREDDA E VENTOSA AL SUD: Il cavo freddo di origine artica sta velocemente scivolando verso sud est e in queste ore si appresta a lasciare il nostro Paese per dirigersi verso la Penisola balcanica.

Durante la notte sono state colpite fortemente dal maltempo soprattutto Puglia e Basilicata. Il minimo ionico ha generato forti precipitazioni su tutto il sud-est italico facendo crollare la quota neve fino ai 500m sul Gargano, 600/700m su Murge e Lucania. Ed infatti si sono risvegliate sotto una piccola coltre nevosa città come San Giovanni Rotondo, Potenza e San Marco in Lamis.

Potenza questa mattina sotto una piccola coltre di neve

La perturbazione sta velocemente abbandonando la Puglia ed infatti nelle prossime ore avremo un cielo sereno o poco nuvoloso pressocchè ovunque.

Perturbazione sul sud-est italico in via di esaurimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Però il clima rimarrà abbastanza fresco (a fatica si riusciranno a superare i 13/14 °C  nonostante la presenza del Sole) ed inoltre i venti rimarrano moderati/forti per tutta la giornata riuscendo quindi a rovinare eventuali gite che ci eravamo prefissati.

Discorso diverso per il Centro-Nord dove oltre ad un tempo soleggiato, avremo anche venti deboli o quasi assenti.

A cura di Raffaele Laricchia


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : ancora maltempo anche nel week-end, poi gran freddo?

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Giovedì 14 Dicembre

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Rinforza l’anticiclone ma l’Italia resterà al freddo ancora per diverso tempo
Meteo a 15 giorni: l’anticiclone di Natale potrebbe essere detronizzato facilmente

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti