Meteo 1 Maggio 2012: Previsioni per la Festa dei lavoratori

Ecco le Previsioni Meteo 1 Maggio 2012: maltempo durante la Festa dei Lavoratori, bello al Sud.

Prima settimana di Maggio instabile. Purtroppo il mese di Maggio non inizierà nei i migliori dei propositi: l’evoluzione della prima settimana sarà dettata dalla presenza di una goccia fredda sulla Penisola Iberica che convoglierà correnti meridionali sulla nostra Penisola, dove tra l’altro un calo termico a partire da Lunedì 30 Aprile permetterà un aumento dell’instabilità e la formazione di rovesci ma anche temporali.

ULTIMO AGGIORNAMENTO CLICCA QUI

Meteo 1 Maggio 2012 – Festa dei Lavoratori. Come mostrato dalla grafica del nostro modello il Nord Italia sarà il settore che subirà le maggiori precipitazioni, seguito dal Tirreno fino al Lazio; sul Friuli e coste venete precipitazioni più rare se non assenti. Sul versante adriatico centrale, le precipitazioni saranno a carattere di rovescio e pertanto molto occasionali e probabili nel pomeriggio, dopo essersi formati sull’Appennino ed essere traslati verso Est / Nord Est grazie alle correnti in quota. Il Sud verrà graziato dall’arrivo di queste correnti umide meridionali a causa della resistenza dell’alta pressione, ma nelle zone interne potrebbero verificarsi brevi piovaschi o anche temporali molto brevi.

Aggiornamenti alla pagina Previsioni Meteo Italia

Previsioni Meteo 1 Maggio - Notte

Previsioni Meteo 1 Maggio 2012 - Notte

Previsioni Meteo 1 Maggio - Mattina

Previsioni Meteo 1 Maggio 2012 - Mattina

Previsioni Meteo 1 Maggio - Pomeriggio

Previsioni Meteo 1 Maggio - Pomeriggio

Previsioni Meteo 1 Maggio - Sera

Previsioni Meteo 1 Maggio 2012 - Sera


Articolo di Giancarlo Modugno

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti