Le anomalie dell’Aprile 2012 secondo il Noaa

In base alle elaborazioni del NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), notiamo come l’ Aprile 2012 sia risultato discretamente piovoso su Gran Bretagna, Francia e Iberia centro-settentrionale, e in alcuni casi “siccitoso” in Mitteleuropa. Come dimostra la seguente mappa Ncep, riferita all’altezza media dei geopotenziali, lo scorso mese è stato caratterizzato da correnti zonali con prevalenza di basse pressioni atlantiche e correnti generalmente occidentali su vaste aree del continente.

 

 

Il prevalere di flussi occidentali e sud-occidentali, ha portato le temperature su valori superiori alle medie mensili in Italia, Mitteleuropa, Europa Orientale e Balcani. Al contrario, le aree maggiormente interessate dalle precipitazioni o da correnti , spesso, di matrice settentrionale hanno registrato anomalie termiche negative nell’ordine del grado (Iberia, Francia nord-occidentale, Gran Bretagna, Paesi Bassi e Scandinavia).

 

A cura di Giuseppe Conteduca

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti