Terremoto in Emilia – forte scossa di 5.1 gradi alle 21.20

TERREMOTO IN EMILIA – Ancora una scossa di terremoto in Emilia – Romagna. Colpito nuovamente il modenese. 5.1 la magnitudo.

ANCORA UNA FORTE SCOSSA

Dopo una breve “pausa” interessata da scosse di magnitudo intorno al 2°-3° Richter durata un paio di giorni, proprio pochi minuti fa si è scatenato  un nuovo terremoto in Emilia. Alle 21.20 la terra ha ripreso a tremare per oltre 10 lunghi secondi  con notevole intensità.Secondo i dati che ci arrivano dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) la magnitudo del terremoto ha raggiunto il 5.1° della scala Richter e potrebbe aver causato nuovi crolli nelle zone già colpite nei giorni scorsi.

Terremoto in Emilia - Epicentro

Terremoto in Emilia - Epicentro

 EPICENTRO SEMPRE NEL MODENESE

L’epicentro del terremoto in Emilia è stato rilevato nuovamente nel modenese tra Novi e Concordia, nei pressi di Mirandola, zona già colpita più volte nei giorni scorsi.
L’ipocentro, sempre secondo l’ INGV, è stato registrato alla profondità di 9.2 km. Questo ha molto influito sulla potenza della scossa in quanto è stata abbastanza superficiale.
Il terremoto è stato avvertito in gran parte del Nord Italia e soprattutto in Lombardia,Trentino,Veneto e Toscana.

 

 

La speranza è che non si siano verificati nuovi crolli e di conseguenza nuove vittime. Vi terremo aggiornati sull’evoluzione della situazione del terremoto in Emilia.

Potete anche seguire tutti gli aggiornamenti in tempo reale su https://www.facebook.com/GEOFISICAINFO

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti