Caldo intenso per tutta la settimana al Centrosud

Caldo intenso per l’intera settimana sulla penisola, ad eccezione del Nord Italia, dove si avranno spesso rovesci e temporali

Caldo intenso al Centro e sul Meridione. Non si attenua la fase calda al Sud, anzi come vi avevamo preannunciato nei nostri ultimi articoli, ecco una nuova ondata di calore. Oggi le temperature saranno in generale aumento in molte regioni italiane e si potranno raggiungere e localmente superare i 40° fra Isole maggiori ed estremo Sud peninsulare. Tale situazione perdurerà ancora per i prossimi giorni. Le ultime proiezioni modellistiche confermano che fino al 14-15 Luglio avremo temperature decisamente sopra la norma al Centro-Sud. Ci attende quindi una settimana bollente in particolare in Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, che saranno le regioni più calde e soprattutto nelle zone interne di queste regioni si toccheranno i 34-35 gradi in maniera diffusa e punte più alte a livello locale. I giorni più caldi senza dubbio il 10, l’11 e il 12 Luglio, mentre una lieve flessione anche sulle Isole è attesa fra 13 e 14 Luglio.

Caldo intenso e alta pressione al Centrosud per tutta la settimana

Caldo intenso e alta pressione al Centrosud per tutta la settimana

Non si tratterà di un caldo eccezionale ma comunque notevole per intensità e durata (le temperature sono ormai elevate da settimane). Inoltre con il passare dei giorni l’umidità relativa tenderà ad aumentare specie nelle zone costiere, dove fra il pomeriggio e la sera registreremo punte anche del 70-80 % (u.r.). Vedete, nella grafica, la previsione per Giovedì 12 Luglio, con ancora sole e caldo intenso dall’Emilia in giù e temperature delle principali località del Centro-Sud fra i 30 e i 35 gradi. Ma come detto, si potrà andare oltre nelle zone interne, specie fra Sicilia e Calabria, dove resisteranno i valori termici più elevati in quota, fino al termine della settimana.

Meteo Italia Giovedì 12 Luglio

Meteo Italia Giovedì 12 Luglio

Attenzione: Una tregua importante del caldo è probabile fra il fine settimana e l’inizio della prossima con fresco e temporali anche violenti da Nord a Sud per una saccatura fredda nord-europea. Segui gli aggiornamenti su www.inmeteo.net e sulla nostra fanpage.

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Furiosi venti di libeccio nella notte: strage di alberi in molte regioni

Cronaca: arrestato “Igor il Russo”, il famoso killer di Budrio

Maltempo in Campania: traghetti fermi nel Golfo di Napoli per il vento forte

Inizio settimana prossima all’insegna del FREDDO sull’Italia (LE MAPPE)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti