Allerta temporali violenti fra pomeriggio sera

Allerta temporali violenti: ancora possibili temporali forti e grandinate nelle prossime ore al Nord Italia. Caldo incessante al Sud

Allerta temporali: Nelle prossime 12 ore, e in particolare dalle ore 18.00 alle ore 24.00 si prevedono condizioni di tempo instabile su Piemonte, Lombardia, e al Nord-Est  fra Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

previsioni meteo piemonte oggi

previsioni meteo piemonte oggi

I temporali potranno risultate localmente intensi nel Piemonte orientale fra pomeriggio-sera, specie nell’area compresa fra Biella, Novara e Vercelli, dove ieri Martedì 10 Luglio si sono verificate piogge intense e grandinate anche di media entità. Entro la tarda serata qui i fenomeni dovrebbero esaurirsi.

Attenzione anche nella Lombardia centro-occidentale dove celle temporalesche potranno giungere da Ovest (Piemonte) con elevata attività elettrica e accumuli significativi in breve lasso temporale.

Dal tardo pomeriggio fino alla sera elevato rischio di temporali anche in Trentino Alto Adige e Friuli, specie settori settentrionali. In serata possibile sconfinamento dei temporali anche su Friuli centro-meridionale, e nel triestino. Non si escludono fenomeni grandinigeni e locali trombe d’aria.

I principali indici temporaleschi sono favorevoli alla formazione ci celle anche intense con imponenti strutture in grado di apportare forti precipitazioni in poco tempo. Sia il CAPE (mostrato) che il Lifted Index presentano valori favorevoli, in particolare il Cape raggiunge i 2000 j/kg (ricordiamo che il cape indica in parole semplici l’energia in gioco per possibili temporali, e maggiore è il valore di cape maggiore potrà essere la probabilità e dunque l’intensità del fenomeno). Localmente si raggiungono punte di 3000-3500 j/kg nell’area costiera fra alto Veneto e Friuli (quindi proprio il triestino). Se vi sarà l’innesco dei temporali in queste zone potremo avere fenomeni violenti.

CAPE 11 LUGLIO 2012

CAPE 11 LUGLIO 2012 – fonte: meteonetwork.it –

Sul resto del Paese e sull’Italia centro-meridionale continuerà a dominare l’alta pressione, con cieli in genere sereni o poco nuvolosi.

Segui la situazione meteo per l’Italia e per la tua regione qui: Meteo Italia e Regioni


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti