Estate meno calda: tempo stabile ovunque e rinfresca anche al Sud.

Estate più vivibile con temperature in calo e venti settentrionali che spazzeranno via il caldo anche al Sud.

Estate al giro di boa con l’arrivo delle Azzorre: Estate che nella sua prima parte ha mostrato il suo volto più rovente, con l’Anticiclone Africano che spesso ha lasciato la sua terra di origine per farci visita lasciandoci crogiolare sotto un sole cocente. Solo il Nord per la sua orografia ha sperimentato finora un’Estate più vulnerabile, con qualche fiammata africana alternata spesso ad episodi temporaleschi anche importanti. Ora il testimone passa al più clemente Anticiclone delle Azzorre che ci farà ancora godere della bella stagione, ma senza più gli eccessi di caldo degli ultimi due mesi.

Estate che è continuata al Sud, qualche temporale al Nord: la settimana appena trascorsa ha visto l’Africa dominare ancora la scena sul meridione d’Italia a parte nella giornata di Giovedì, quando una veloce ansa depressionaria formatasi sulla Sardegna, ha attraversato da ovest verso est tutto il centro-sud portando dei veloci rovesci ed un lieve calo termico. Di contro al Nord l’Estate fatta di bel tempo ha faticato non poco a trovare spazio, ed il sole è stato spesso oscurato nella seconda parte di giornata da nuvole minacciose con rovesci e temporali a tratti anche intensi, come nel caso del Nord-Est dove si sono verificate anche delle grandinate.

Temporali violenti al settentrione, ultimi caldi al meridione: questa Domenica di metà Luglio vede l’ingresso al Nord di una perturbazione atlantica, perturbazione che sta portando piogge e temporali sparsi ed un netto ridimensionamento termico. Sul Mezzogiorno invece si fa ancora sentire il “calore africano”, con valori che supereranno i 40 gradi su alcune località. Da domani in poi l’Africa si metterà da parte, lasciando passare aria più fresca portata da venti di Maestrale che puliranno i cieli settentrionali dalla pioggia e quelli del Sud dall’afa opprimente degli ultimi giorni, preparando cosi la strada all’arrivo per qualche giorno dell’Alta Pressione delle Azzorre.

Estate: bel tempo e clima gradevole da Nord e Sud.

Martedì e Mercoledì saranno quindi due splendide giornate di sole su tutta la Penisola, con valori termici sui 30 gradi e una ventilazione gradevole da Nord.

Nuovo peggioramento al Nord nel prossimo weekend con conseguente rialzo termico altrove?: Giovedì avremo ancora condizioni di piena Estate, mentre da Venerdì potrebbe rifarsi vivo il flusso atlantico che potrebbe generare un nuovo peggioramento atmosferico sulle regioni Alpine e Prealpine. Nel penultimo weekend di Luglio l’Italia potrebbe ritrovarsi di nuovo spezzata in due, con il Nord alle prese con acquazzoni e clima più fresco mentre il Sud sotto un sole africano cercando un po di refrigerio soltanto con un bel tuffo a mare.

Continua a seguirci sulla nostra pagina ufficiale di Facebook! http://www.facebook.com/InMeteo

Christian Capriulo.

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti