Alluvione in Giappone: morti e distruzione

Alluvione in Giappone: da giorni piogge torrenziali si stanno abbattendo in Giappone, in particolare nelle regioni più meridionale del Paese, causando morti e distruzione fra i paesi.

Alluvione in Giappone: il bilancio delle fortissime piogge che stanno da giorni imperversando in Giappone è salito a circa 30 morti, ma diversi sono anche i dispersi, e le persone evacuate addirittura 400 mila. Fukuoka, Oita e Kamamoto, e poi l’isola di Kyushu, sono le zone più colpite dalle piogge, che hanno raggiunto i 600-800 millimetri di pioggia in pochi giorni. Danni ingentissimi al territorio, fiumi e torrenti esondati, smottamenti e frane. Fango praticamente ovunque.

Abitazioni distrutte: migliaia di case e centinaia di strade sono state danneggiate, le frane registrate non si contano più (oltre 500). Il cibo in alcune zone viene trasportato in elicottero e portato ai distretti non raggiungibili a piedi o in auto perchè praticamente isolati.  In Yame, una città di 69.000 nell’area di Fukuoka, decine di persone sono rimaste bloccate dalle inondazioni; la gente, pur abituata ad alluvioni del genere, afferma in molti di non aver mai visto tale violenza da parte della natura. “L’acqua arrivava fin oltre il ginocchio”. Dalle foto potete osservare lo stato di distruzione totale in cui molti paesi versano dopo l’alluvione.

 Foto Alluvione in Giappone 2012 

(clicca mi piace per visualizzare le foto)

[wp-like-locker]

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

Alluvione Giappone Luglio 2012

 

Fontewww.huffingtonpost.com

[/wp-like-locker]


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Furiosi venti di libeccio nella notte: strage di alberi in molte regioni

Cronaca: arrestato “Igor il Russo”, il famoso killer di Budrio

Maltempo in Campania: traghetti fermi nel Golfo di Napoli per il vento forte

Inizio settimana prossima all’insegna del FREDDO sull’Italia (LE MAPPE)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti