Previsioni Meteo Domenica 22 Luglio 2012: allerta forti temporali e grandinate

Meteo Domenica 22 Luglio 2012: correnti meridiane apportano un forte contrasto termico, accompagnate dall’anticiclone delle Azzorre. Attesi forti temporali!

Potete seguire l’evoluzione meteorologica con i relativi aggiornamenti su Meteo Italia con previsioni del tempo ogni 6 ore

 

Situazione meteo per Domenica 22 Luglio 2012, forti correnti in senso meridiano

Situazione meteo per Domenica 22 Luglio 2012, forti correnti in senso meridiano – fonte wetterzentrale.de

Analisi meteo: l’alta pressione spinge l’aria fresca dalle alte latitudini

La tanto attesa perturbazione che avrebbe rinfrescato tutta Italia è oramai arrivata e questa Domenica si mostra in maniera tale da portare un forte

 

contrasto termico e elevata instabilità dinamica.

L’alta pressione si estende con asse SW-NE attraverso il Centro Europa, convogliando aria molto fresca direttamente dal Nord del Continente. In questo modo l’aria scorre attraverso i settori centrali direttamente da Nord verso Sud per poi invertire la direzione sul Centro Sud Italia.

Correnti a getto in intensificazione

Così facendo è evidente la formazione di un getto che abbraccia con la forma della tipica “saccatura” tutta l’Italia, favorendo fenomeni convettivi di elevata intensità, soprattutto al Centro (quindi a destra dell’asse di saccatura). Innanzitutto il getto era già presente nelle zone centrali negli ultimi giorni ma il forte contrasto termico in senso orizzontale e la spinta anticiclonica lo hanno rafforzato.

Previsioni Meteo per l’Italia Domenica 22 Luglio 2012, forte maltempo e temporali intensi al Centro-Sud

Previsioni Meteo 22 Luglio 2012, forte maltempo sull'Adriatico

Previsioni Meteo 22 Luglio 2012, forte maltempo sull’Adriatico

Le Previsioni del Tempo per Domenica 22 Luglio 2012 mostrano una tendenza al forte peggioramento sulle regioni centro-meridionali, dopo il passaggio precedente sui settori settentrionali. Inoltre si attende un discreto calo termico ma forti fenomeni temporaleschi sull’Adriatico.

Al Nord, fenomeni occasionali ma attenzione al Piemonte

La giornata inizierà all’insegna del tempo stabile ma verso il pomeriggio troveremo instabilità molto occasionale e sparsa per gran parte del settore. Fenomeni più probabili sulle zone pedemontane lombarde e in serata nel cuneese dove potremo assistere a formazioni temporalesche intense; qualche fenomeno anche sul Veneto ma in rapido dissolvimento. Attenzione tra il pomeriggio o meglio in serata sui rilievi dell’Emilia-Romagna per possibili fenomeni intensi, con proseguimento anche nella notte successiva.

Al Centro, temporali e grandinate estreme sul versante adriatico, fenomeni più isolati sul Tirreno

L’allerta meteo è soprattutto per l’Abruzzo: sono previsti accumuli molto alti con fenomeni violenti e possibili grandinate in particolare nei settori interni nel pomeriggio, con estensione nel vastese durante la sera ma in generale assisteremo alla presenza di precipitazioni per tutto il giorno. Fenomeni da segnalare anche sulle Marche, Umbria, Toscana e Lazio, con rovesci occasionali e localizzati. Qualche fenomeno più intenso nel Basso Lazio in serata.

Al Sud e sulle Isole, fenomeni temporaleschi sul versante adriatico, deboli altrove

Situazione instabile anche al Sud, il settore dell’Adriatico vedrà i fenomeni temporaleschi più interessanti, in particolare su Molise e Puglia Centro Settentrionale. Qualche fenomeno occasionale a carattere di rovescio anche nelle zone interne e in maniera minore su Sardegna e Sicilia. In serata estensione del maltempo sulla Campania Centro-Meridionale e sul Pollino e intensificazione sulla Sardegna orientale.

Temperature in ribasso

Temperature in diminuzione su tutta Italia, con maggiore enfasi sui settori centro settentrionali, dove troveremo minime intorno ai 18-20°C e massime tra i 22 e 26°C. Più caldo sul Lazio e sull’Umbria con punte fino a 28-29°C.

Al Sud situazione ancora più calda ma anche qui con un evidente calo termico: minime intorno ai 23°C ma massime ancora fino a 28-29°C.

Potete seguire l’evoluzione meteorologica con i relativi aggiornamenti su Meteo Italia con previsioni del tempo ogni 6 ore

 


Articolo di Giancarlo Modugno

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

Clima, record per Messina : è il giugno più piovoso della storia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

L’anticiclone mostra già i primi ‘acciacchi’: nuovi temporali previsti nei prossimi giorni
Meteo a 7 giorni: alta pressione, ma con molte smagliature!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti