Possibili temporali anche forti sul Nord-Est

Possibili temporali localmente anche forti tra Trentino, Veneto e Friuli VG nel pomeriggio. Massima attenzione a probabili  locali grandinate.

Si prospetta un pomeriggio abbastanza movimentato nei cieli del Nord-Est italiano.  Infatti gli indici temporaleschi non promettono nulla di buono su zone come il basso Trentino, alto Veneto, alta Lombardia e il Friuli dove infatti dovremo aspettarci instabilità a tratti anche di forte intensità.

Valori di CAPE decisamente alti (fin sopra i 2000 J/Kg) sul basso Trentino e proprio da qui potrà partire la formazione dei primi nuciei intensi nelle prossime ore. Thompson Index alle stelle con valori tra i 42.5 e i 45 °C sempre nelle zone sovracitate.
LI (Lifted Index) intorno ai -7 °C, ovvero condizioni ideali per la formazione di fenomeni localmente violenti (forti grandinate o locali trombe d’aria), supportato anche da uno SWEAT Index con valori localmente compresi tra 325 e 400.

Sweat Index - www.meteonetwork.it

Sweat Index – www.meteonetwork.it

 

 

 

 

 

 

 

 

I temporali trasleranno dalle zone alpine e prealpine alla pianure con asse di spostamento N/NW – S/SE colpendo quindi principalmente i settori interni e potranno raggiungere le coste Venete e Friulane e le basse pianure seppur con intensità notevolmente ridotta o addirittura nulla a causa della presenza di indici inibitori.

Probabili temporali anche forti nel pomeriggio

Possibili temporali anche forti nel pomeriggio

Probabili temporali anche forti nel pomeriggio

Possibili temporali anche forti nel pomeriggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Possibili temporali anche forti sul Nord-Est – Consulta le previsioni METEO NORD per seguire le previsioni della tua regione. Consultaci anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti