Newsletter Facebook Fanpage Twitter InMeteo Google Plus InMeteo Pinterest Canale Youtube FEED RSS INMETEO

Previsioni Meteo Sabato 4 Agosto 2012, temporali sparsi al Nord


     


Previsioni Meteo Sabato 4 Agosto 2012, caldo in forte aumento al Centro-Sud. al Nord rischio di temporali soprattutto sul Nord-Ovest.

Situazione generale, arriva l’ondata di caldo più intensa della stagione.

Previsioni Meteo Sabato 4 Agosto 2012 – Domani, Sabato 4 Agosto, giungerà sulle nostre regioni centro-meridionali una nuova massa d’aria molto calda di origine africana e sarà, molto probabilmente, la più intensa della stagione estiva. I giorni clou saranno Lunedi e Martedi, ma già da Sabato potranno essere già registrate localmente temperature massime vicine ai 38 °C al Sud. In quota giungeranno isoterme da record :  tra Lunedi e Martedi sono previste a 850hpa temperature vicine ai +26/+27 °C su tutto il Centro-Sud, con picchi di +28°C sulla Sardegna meridionale. Valori decisamente che potranno produrre diversi record al suolo, soprattutto nelle zone interne, vallate e le pianure soggette al favonio come per esempio il foggiano o il catanese tanto per citarne alcune.
Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa accadrà nella giornata di Sabato.

Meteo Nord, caldo in aumento sulle basse pianure. Rischio di temporali.

Al Nord la situazione sarà molto diversa rispetto a ciò che si prospetta al Centro-Sud. Qui le temperature, in quota e al suolo, saranno sicuramente più fresche soprattutto sul Nord-Ovest. Solo in Emilia Romagna e bassa Lombardia potranno essere raggiunti valori di tutto rispetto, anche superiori ai 35 °C. La mattina sarà serena sulle pianure e con nubi irregolari sui rilievi. Dal pomeriggio le infiltrazioni fresche in quota daranno inizio alla formazione di temporali sparsi che localmente potranno risultare abbastanza intensi. Le zone più colpite saranno il Piemonte, la Valle d’Aosta, alta Lombardia e rilievi del Nord-Est. Emilia-Romagna, bassa Lombardia, basso Veneto potrebbero non essere interessate dalle precipitazioni.

Previsioni Meteo Sabato 4 Agosto 2012 , indice Cape altissimo al Nord-Ovest

Previsioni Meteo Sabato 4 Agosto 2012 , indice Cape altissimo al Nord-Ovest, Rete Toscana

Proprio sul Nord-Ovest troviamo gli indici temporaleschi più intensi: il LI (Lifted Index) vede valori diffusamente sui -5/-6 °C con picchi su cuneese e torinese di -7 ; il CAPE supera addirittura i 2000 j/Kg su cuneese e gran parte della Lombardia, a testimoniare che il serbatoio di energia è immenso; Thompson Index altissimo sul Piemonte e Nord-Est con valori diffusamente sui 42 °C e anche picchi di 45°C sull’Alto Adige.
Dunque le zone che potranno essere maggiormente soggette alla formazione dei temporali, tra il pomeriggio e la serata di domani, saranno probabilmente il cuneese, rilievi piemontesi e zone pedemontane, alta Lombardia e il Trentino-Alto Adige, nord Veneto e Friuli. I temporali si muoveranno in direzione E-NE.

Meteo Centro, Bel tempo e caldo in aumento.

Al Centro situazione completamente diversa : cieli sereni ovunque e clima abbastanza caldo nelle zone interne di Marche,Abruzzo e Umbria dove potremmo raggiungere anche i 34-35 °C. Le temperature subiranno un notevole aumento a partire dal pomeriggio quando giungerà l’isoterma +20 a 850hpa portata dall’anticiclone africano.
Caldo in forte aumento invece in Sardegna che sarà la prima regione ad “assaporare” l’isoterma +22 ad 850hpa. Il cagliaritano potrebbe anche registrare temperature massime vicine ai 37-38 °C a causa dei venti secchi di caduta.

Meteo Sud, tempo stabile e caldo in deciso aumento.

Il Sud sarà la zona maggiormente colpita dal caldo africano e gia da domani, nel primo pomeriggio, le temeprature subiranno una prima impennata verso valori vicini ai 36-37 °C con picchi di 38°C nelle zone soggette al favonio e nelle zone interne, complice anche una scarsissima ventilazione. Questi picchi potranno essere raggiunti nel catanese, nel foggiano, in Lucania e sulle coste ioniche.

Quanto durerà questo caldo? Potete seguire costantemente i nostri aggiornameni, le nostre previsioni e le nostre news dalla HomePage.
Consulta Inmeteo anche su Facebook.

 
Articolo a cura di Raffaele Laricchia