Terremoto Calabria e Sicilia 4.6: tanta paura, esperti preoccupati

Terremoto Calabria e Sicilia 4.6: sono in corso rilevazioni, c’è qualche danno. Gli esperti studiano l’evento, la zona è altamente sismica. 

Terremoto Calabria e Sicilia, in corso studi e rilevazioni

Terremoto Calabria e Sicilia, in corso studi e rilevazioni

Terremoto Calabria e Sicilia: questa notte, la terra ha tremato fra Sicilia e Calabria, per una scossa piuttosto forte di Magnitudo 4.6 (qui la prima nostra notizia). La scossa è avvenuta pochi minuti dopo l’una di notte, precisamente alle 01.12 italiane. La profondità non troppo superficiale, di circa 45 km, ha “attenuato” la percezione del sisma, che, tuttavia, è stato avvertito sensibilmente da molte persone, non soltanto vicino all’epicentro, quindi nella zona di Messina, Reggio, e dello stretto, ma anche più lontano, fino al cosentino e alla provincia di Catania.

Panico fra la popolazione: molta la paura, dunque; i vigili del fuoco, nelle ore successive all’evento affermavano «Stiamo ricevendo centinaia di chiamate da parte di persone spaventate, ma tutti sinora ci stanno assicurando di non dover segnalare danni a cose o a persone». Diverse persone sono scese in strada allarmate e la notte è trascorsa insonne per molti. Fortunatamente non si registranno danni a a cose o persone, se non qualche piccolo malore o stato di panico dovuto al forte spavento.

Esperti a lavoro: ora gli esperti si consultato. L’istituto nazionale di geofisica sta studiando l’evento e monitorerà attentamente l’immediato futuro per vedere anche l’evoluzione in termini di scosse di assestamento o eventuali altre scosse. Si ricorda che il terremoto è avvenuto praticamente al confine fra la placca africana e quella europea, in una zona altamente a rischio per i terremoti, una delle aree a maggiore rischio sismico in Italia. Prevedere un terremoto è impossibile, come ben saprete, ma gli esperti ricordano sempre che, una volta avvenuta una scossa, si può quanto meno presumere una certa evoluzione se si attiva uno sciame sismico. Ora l’attenzione è rivolta verso le successive eventuali scosse. Ai prossimi aggiornamenti

Terremoto Calabria e Sicilia, nella notte –  Seguiteci anche su facebook

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti