Alluvione Malta: devastazione per fortissimi temporali sull’Isola

Alluvione Malta: situazione difficile per le fortissime piogge che hanno colpito l’Isola a sud della Sicilia nelle ultime ore.

Alluvione Malta: Il vortice depressionario responsabile del maltempo in atto su molte regioni italiane ha determinato la risalita di fenomeni temporaleschi estremamente intensi e violenti sull’Isola di Malta, situata nel canale di Sicilia, ad 80 km di distanza dalla costa meridionale siciliana. Dei primi rovesci erano già transitati nella serata di ieri, 2 Settembre, ma questa mattina. intorno alle 05.00 si è scatenato l’inferno: un violentissimo temporale ha scaricato quantità d’acqua notevolissime, oltre 70 mm di pioggia caduti in pochi minuti in alcune zone. La conseguenza è stata l’allagamento di molte strade anche in centri abitati, con le fognature che non hanno retto l”‘irruenza dell’acqua”. Il maltempo è stato accompagnato da forti raffiche di vento, fino a 80-100 km/h e fulmini spettacolari (immortalati in diversi video amatoriali).

Tutta l’Isola ha risentito del maltempo ma a farne le spese più grosse in termini di danni e disagi sono state le aree centro-meridionali. Particolarmente colpita è stata proprio la capitale, La Valletta, dove le strade sono divenute torrenti in piena. Molte automobili sono state trasportate e addirittura rovesciate dalla forza dell’acqua. La protezione civile informa e suggerisce che viste le condizioni meteorologiche avverse che si protrarranno fino a tarda sera e vista la situazione lungo le vie stradali, è preferibile rimanere in casa. Il maltempo infatti sta insistendo in queste ore, con una nuova recrudescenza dei fenomeni.

 Duramente colpita, con probabilmente i maggiori danni la città di Birchircara (in maltese Birkirkara), che conta 22.508 abitanti al centro di Malta ed è la città più grande e abitata dell’isola fin dal Medioevo. Un’uomo nei pressi di tale località è risultato disperso ma poco fa fortunatamente sarebbe stato ritrovato. I vigili del fuoco hanno dovuto effettuare diversi salvataggi, e varie auto sono state tratte in salvo. Molte di esse comunque sono state distrutte anche pesantemente. Ecco un video che proviene proprio da questa zona.

Numerosi allagamenti e disagi anche in altri settori, come Bir Id-Deheb, Bulebel e Burmarrad. Un tetto è crollato a Gozo.

 Alluvione Malta: foto e video testimoniano l’eccezionale entità del maltempo

Video amatoriale (youtube) 

 Foto

Alluvione Malta 3 Settembre 2012

Alluvione Malta 3 Settembre 2012

Alluvione Malta: strade ridotte a fiumi

Alluvione Malta: strade ridotte a fiumi

Alluvione Malta: strade ridotte a fiumi

Alluvione Malta: strade ridotte a fiumi

Alluvione Malta: località di Birkirkara

Alluvione Malta: località di Birkirkara

LE FOTO SONO TRATTE DAL SITO www.timesofmalta.com/

Aggiornamenti e altre foto sulla pagina facebook  www.facebook.com/InMeteo


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti