Mesociclone in Abruzzo, sfiorato il tornado

Mesociclone in Abruzzo, sfiorato il tornado.

mesociclone abruzzo

www.protezionecivile.it

Ieri il maltempo ha colpito in modo intenso anche l’Abruzzo, a partire dal primo pomeriggio piogge e temporali hanno interessato tutto il territorio regionale. La zona più colpita risulta essere  quella di Chieti scalo dove un’intensa formazione temporalesca si è sviluppata fino a diventare un Mesociclone, infatti dalle immagini girate da Gilberto di Nicola si nota bene la rotazione antioraria del forte sistema temporalesco, la base del mesociclone  non ha toccato il suolo per  poche decine di metri, in tal caso sarebbe potuto essere classificato come tornado, per fortuna ciò non è avvenuto e i danni si sono limitati ad allegamenti di scantinati, abitazioni, locali a piano terra poco protetti e ad una difficile viabilità lungo le strade.

Già a partire dalla serata il tempo è tornato a migliorare sensibilmente.Tuttavia nella giornata odierna il tempo è destinato a peggiorare nuovamente, a causa dell’avvicinamento del minimo barico che  in questi giorni ha apportato forte maltempo in tutta Italia. A partire dal primo pomeriggio rovesci e temporali interesseranno tutto il territorio regionale, un miglioramento dovrebbe giugere in serata , ma già a partire dalla nottata le condizioni meteorologiche torneranno a peggiorare sensibilmente.


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo, alluvioni in Emilia : il Secchia fa paura a Modena – Traffico in tilt sulla A22

Alluvione in Emilia: strage nel modenese, morti un centinaio di animali

Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.

INSTABILITA’: le news sulla nuova fase di maltempo attesa dalla seconda metà del mese
Un GELICIDIO ‘mozzafiato’

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti