Meteo Sardegna 8-9-10 Settembre 2012, periodo di alta pressione

Meteo Sardegna 8-9-10 Settembre 2012 – Torna l’alta pressione delle Azzorre ma attenzione ai temporali nell’entroterra.

Periodo di alta pressione già cominciato per la Sardegna, la prima regione d’Italia ad assaporare l’anticiclone delle Azzorre. Oggi, Venerdi 7 Settembre, sulla nostra isola avremo i massimi geopotenziali e pressori; quindi da domani avremo un leggero calo degli stessi a causa della posizione più decentrata dell’Isola rispetto all’asse centrale della rimonta anticiclonica.

Quindi cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi giorni?

Meteo Sardegna 8 Settembre. Sabato dovremo aspettarci un leggero calo di pressione che provocherà la formazione di locali addensamenti, nelle zone interne, tanto da provocare qualche isolato acquazzone. Nel complesso il tempo sarà stabile, sorpattutto sulle coste dove i mari saranno calmi e i cieli soleggiati. Temperature non molto alte, ma nella norma (comprese tra i 30 e i 33 °C).

Meteo Sardegna 9 SettembreDomenica prosegue la fase di bel tempo su gran parte della regione. Tuttavia non escludiamo la possibilità di isolate formazioni nuvolose che potrebbero dar vita a locali e brevi acquazzoni. Temperature massime in leggera diminuzione, fresco di notte.

Meteo Sardegna 8-9-10 Settembre 2012

Meteo Sardegna 8-9-10 Settembre 2012

Meteo Sardegna 10 Settembre. Lunedi vedremo il passaggio di un cavo d’onda instabile in alta quota che potrà provocare delle precipitazioni sparse tra la tarda mattinata ed il pomeriggio. Le zone più interessate potrebbero essere quelle interne e i settori orientali. Cieli sereni invece sul lato occidentale dell’isola. Le temperature nel complesso non supereranno i 30°C nelle massime.

Previsioni Meteo Sardegna fino a 7 Giorni disponibili su INMETEO SARDEGNA.
Seguici anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti