Mobilità sostenibile: patto siglato oggi 21 Settembre 2012

Mobilità sostenibile – Oggi 21 Settembre 2012 ad Assisi è stato siglato un importante accordo definito patto di mobilità sostenbile

E’ in corso ad Assisi il meeting internazionale dedicato all’ecologia. In queste ore è stato siglato il patto di mobilità sostenibile, di cui tanto si era parlato nei giorni passati, fra il ministro dell’Ambiente Corrado Clini e l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti.

Obiettivi del patto, tra gli altri, sono “sensibilizzare le persone ad utilizzare trasporti alternativi al fine di salvaguardare l’ambiente. I problemi causati da questo eccessivo ricorso al trasporto su gomma sono noti e ogni giorno si aggravano sempre di più: l’inquinamento atmosferico prodotto dai gas di scarico, quello acustico, i quotidiani e insopportabili ingorghi stradali urbani ed extraurbani, la corsa a costruire nuove strade che non basteranno comunque mai”. Bisogna anche “sviluppare, incrementare il trasporto merci su rotaia costituirebbe un passaggio decisivo per una più diffusa mobilità sostenibile e per una maggiore competitività del sistema produttivo italiano. Sarà necessario, inoltre, rafforzare il sistema di trasporto pubblico delle persone su rotaia anche nella dimensione locale in modo da disincentivare l’utilizzo dei mezzi più inquinanti e trasformando il fenomeno del pendolarismo da condanna a opportunità“.

Il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini spera che “siglare un patto nella città di Francesco sia un buon auspicio perché l’ispirazione è buona e il partner col quale firmiamo ha una certa responsabilità. Per noi firmare questo accordo vuol dire anche stimolare, vuol dire anche provocare per quanto possibile reazioni positive, spero a catena, in tutta la filiera della mobilità“.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : ancora maltempo anche nel week-end, poi gran freddo?

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Giovedì 14 Dicembre

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Raffreddamento termico: ecco DOVE colpirà di più nei prossimi giorni
Rinforza l’anticiclone ma l’Italia resterà al freddo ancora per diverso tempo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti