Meteo Aeronautica Militare domani 28 Settembre 2012

Meteo Aeronautica Militare domani 28 Settembre 2012 – miglioramento generale ma ancora instabilità a tratti

Situazione generale

Un aumento della pressione e dei geopotenziali (previsti fino a 1018-20 Hpa su Nord Italia e settori orientali) determinerà un deciso miglioramento sull’Italia, in particolare sulle regioni settentrionali, dove si sono verificate negli ultimi giorni piogge anche di forte intensità, e particolarmente frequenti. Un fronte instabile interesserà nel frattempo il Centro Italia, apportando qualche pioggia o temporale. Il contesto alto-pressorio sarà influente in termini di bel tempo e ampio soleggiamento sul Sud Italia, dove non si prevedono fenomeni di rilievo.

Meteo Aeronautica Militare domani 28 Settembre 2012

Meteo Aeronautica Militare domani 28 Settembre 2012 – ECMWF MODEL (CLICCA PER INGRANDIRE)

Meteo Aeronautica Militare domani 28 Settembre 2012

NORD
RESIDUE PIOGGE AL MATTINO SU FRIULI-VENEZIA GIULIA, AREE COSTIERE
DEL VENETO E SETTORE ORIENTALE DELL’EMILIA-ROMAGNA CON TEMPO IN
MIGLIORAMENTO DAL POMERIGGIO; INIZIALI CONDIZIONI DI TEMPO PIU’
STABILE SULLE RIMANENTI REGIONI SETTENTRIONALI CON AMPI SPAZI SERENI
SOPRATTUTTO SUI SETTORI ALPINI
E PREALPINI MA CON TENDENZA AD AUMENTO DELLE NUBI DALLA SERA CON
LOCALI PIOGGE IN NOTTATA SULLA LIGURIA.

CENTRO E SARDEGNA
MODERATO MALTEMPO SULLA TOSCANA, SULL’UMBRIA, AREE INTERNE DELLE
MARCHE E LOCALMENTE SULL’ALTO LAZIO CON PIOGGE E TEMPORALI SPARSI,
PIU’ FREQUENTI SULLA TOSCANA; SITUAZIONE IN GENERALE MIGLIORAMENTO
DALLE ORE SERALI.

SUD E SICILIA
AMPI RASSERENAMENTI SU SICILIA E REGIONI IONICHE ED ALTERNANZA TRA
SCHIARITE ED ANNUVOLAMENTI ANCHE ESTESI SUL RESTO DEL MERIDIONE.

TEMPERATURE
– IN LIEVE DIMINUZIONE SULLE REGIONI CENTRO-SETTENTRIONALI, PIU’
MARCATA NEI VALORI MASSIMI SULLE ZONE COSTIERE DEL MEDIO ED ALTO
ADRIATICO.

VENTI
– DA DEBOLI A MODERATI MERIDIONALI AL CENTRO-SUD CON LOCALI RINFORZI
SULLA SICILIA;
– DEBOLI ORIENTALI AL NORD CON LOCALI RINFORZI SULLE COSTE ESPOSTE.

MARI
– DA MOSSI A MOLTO MOSSI LO STRETTO DI SICILIA, MARE E CANALE DI
SARDEGNA;
– DA QUASI CALMI A POCO MOSSI LO IONIO E L’ADRIATICO MERIDIONALE;
– DA POCO MOSSI A MOSSI I RESTANTI MARI.
C.N.M.C.A.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione in Emilia 12 dicembre 2017 : il fiume Parma esonda ed allaga Colorno – FOTO

Maltempo, alluvioni in Emilia : il Secchia fa paura a Modena – Traffico in tilt sulla A22

Alluvione in Emilia: strage nel modenese, morti un centinaio di animali

Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti
INSTABILITA’: le news sulla nuova fase di maltempo attesa dalla seconda metà del mese

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti