Allerta Meteo Toscana-Lazio : Forte maltempo nelle prossime ore

Allerta Meteo Toscana-Lazio : intenso sistema temporalesco in arrivo. Possibili locali nubifragi tra Toscana e Lazio. Ecco i dettagli.

Allerta Meteo Toscana-Lazio. Dopo un primo passaggio di piogge intorno a mezzogiorno, è in arrivo un secondo sistema temporalesco e risulta essere molto più intenso del precedente data l’enorme quantità di fulminazioni presenti all’interno delle celle temporalesche.

Fulmini presenti all'interno del sistema temporalesco sul Tirreno

Fulmini presenti all’interno del sistema temporalesco sul Tirreno

Si tratta un MCS  (Mesoscale Convective System), ovvero un ‘intenso sistema temporalesco formato da diversi nuclei temporaleschi. Approderà sulle coste tirreniche nelle prossime ore o addirittura minuti, a giudicare dalle immagini in diretta dal Satellite.  Le zone più colpite saranno l’alto Lazio (anche romano) e la Toscana.
I fenomeni saranno prevalentemente a carattere di nubifragio a causa dell’enorme quantità di energia presente nel sistema temporalesco  (gli indici temporaleschi come CAPE e Lifted Index hanno raggiunto valori di fondoscala, ovvero corrispondenti a condizioni meteo severe).

 

Allerta Meteo Toscana-Lazio

Allerta Meteo Toscana-Lazio – Forti temporali in arrivo – 30 Settembre 2012

Molto probabilmente saranno registrati accumuli elevati e localmente anche a tripla cifra (sopra i 100mm) per cui raccomandiamo di prestare particolare attenzione alle condizioni meteo e alla circolazione stradale.
Un miglioramento per le regioni centrali tirreniche lo si avrà in serata quando i temporali si sposteranno sulle regioni adriatiche, Emilia-Romagna e Nord-Est.

 

Previsioni Meteo LAZIO : indicano chiaramente la forte fase di maltempo in arrivo

Segui tutti gli aggiornamenti sulla nostra Pagina Facebook e sull’HomePage.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto centro Italia: scossa di M 3.0 nel distretto di Perugia, i dati INGV
  • Terremoto Centro Italia: lieve scossa a Nord di Ascoli Piceno
  • Terremoto potenza: debole scossa tra Latronico e Castelsaraceno, dati INGV
  • Modello americano: standard altalenanti di variabilità tardo invernale ed inizio primaverile
  • TEMPORALI al NORD nel mese di MARZO? Perchè no! Guardate cosa possono combinare…
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti