Video Lancio Felix Baumgartner : l’Armstrong dei nostri giorni?

Video Lancio Felix Baumgartner – Record di visualizzazioni online per la diretta del lancio dalla stratosfera. Felix come Armstrong?

Video Lancio Felix Baumgartner. L’impresa del paracadutista austriaco ha sbalordito milioni di persone in quel 14 Ottobre 2012, data che probabilmente passerà alla storia. Quanti di voi vedendolo roteare apparentemente fuori controllo del corpo, non abbia temuto di assistere a un vero e proprio suicidio in diretta mondiale?. Quanti di voi hanno tirato un lunghissimo sospiro di sollievo vedendolo atterrare al suolo e annunciare «Sto bene»? Sicuramente tantissimi di voi, oltre noi che stiamo scrivendo, abbiamo vissuto ore di autentiche emozioni, rimanendo col fiato sospeso fino all’ultimo secondo grazie al coraggio di un uomo che passerà alla storia visti i rischi che ha corso, proprio come in quel lontano 1969, quando Neil Armstrong atterrò sulla Luna facendo incollare alla Tv il mondo intero.

Video Lancio Felix Baumgartner

Video Lancio Felix Baumgartner – Un’impresa paragonabile all’atterraggio sulla Luna

Video Lancio Felix Baumgartner, Video del Lancio

L’impresa di Baumgartner va ben oltre l’aspetto mediatico dell’evento (Secondo gli ultimi dati sono state oltre 15 milioni le persone incollate agli schermi a seguire la diretta). Va oltre i 3 record stracciati che da quel glorioso giorno è il primo uomo ad aver battuto la velocità del suono a caduta libera, l’autore dello skydive ad altezza più elevata e il protagonista del volo con pallone aerostatico ad altezza maggiore.
Innanzitutto può essere lo sprone per proseguire gli studi per tute pressurizzate che possano salvare la vita ad astronauti in condizioni simili a quelle dell’esperimento di due giorni fa. E poi, come detto poc’anzi, è un’esperienza che può essere paragonata al viaggio sulla Luna, però a livello digitale . Da domenica anche i nativi digitali hanno il loro Armstrong, proprio a pochi mesi dalla sua scomparsa: si chiama Felix Baumgartner e dell’avventura ha riferito: «Credetemi, quando sei in piedi in cima al mondo diventi molto umile. Non ti preoccupi più di ottenere nuovi record o di raccogliere dati scientifici, ma solo di riuscire a tornare a casa».

Seguici su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti