Felix Baumgartner Redbull Stratos : Ecco tutti i video del lancio ITA

Felix Baumgartner Redbull Stratos – L’impresa dell’austriaco immortalata grazie alle telecamere della Redbull. Ecco tutti i video.

Felix Baumgartner Redbull Stratos. Il 14 Ottobre 2012 sarà una data che probabilmente mai dimenticheremo e passerà alla storia come già successe il 20 Luglio del 1969, giorno in cui Armstrong mosse i primi passi della storia umana sul terreno lunare.
Il paracadutista di Salisburgo ha superato ogni record ed è stato il primo uomo a raggiungere e superare la velocità del suono che nell’aria equivale a 331,4 m/s a 0 °C (pari a 1.193,04 km/h) e di 343,8 m/s (pari a 1.236,24 km/h) a 20 °C (e in generale varia secondo la relazione a = 331,4 + 0,62 t [misurata in °C]). Infatti Felix ha raggiunto i 1273 km/h oltrepassando la barriera del suono nella stratosfera, dove l’aria è più rarefatta.

Felix Baumgartner Redbull Stratos

Felix Baumgartner Redbull Stratos – L’impresa dell’austriaco immortalata grazie alle telecamere della Redbull

Felix si è lanciato da oltre 39.000 (la quota di lancio era prevista di 36.576 metri) e non solo ha battutto il record del superamento della velocità del suono, ma ha anche battuto il record di un uomo più in alto nell’atmosfera senza l’aiuto di velivoli (detenuto dal 1960 dal colonnello dell’aeronautica Usa, Joe Kittering, che si era lanciato da 31.333 metri) e anche la quota più alta verso cui è stato lanciato un pallone aerostatico.

La missione è stata sponsorizzata da Red Bull, che ha reso possibile la visione totale dell’evento a tutto il mondo in streaming (oltre 10 milioni di visualizzazioni in diretta) grazie a 30 telecamere installate al suolo, 1 su un elicottero e 1 sul pallone aerostatico imbottito di elio.

Felix Baumgartner Redbull Stratos. Ecco tutti i fantastici video che immortalano questa impresa storica visti da varie emittenti televisive italiane ed estere :

Visuale fantastica. Essere “seduti” lì ed ammirare un simile panorama deve essere qualcosa di unico.

Simulazione fatta al computer prima del lancio. Che dire… è stata rispettata in pieno!

Seguici su Facebook per tutte le novità dalla Terra e dallo Spazio.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Astronomia, stelle cadenti: occhi all’insù, arriva lo sciame delle Geminidi

Previsioni meteo oggi: migliora al Nord, maltempo al Centro Sud

Creta : intensa scossa di terremoto nel Mediterraneo orientale – dati EMSC

L’immagine del giorno: Milano si scrolla di dosso la nebbia…
Le stagioni del passato: quando l’inverno iniziava male…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti