Allerta Meteo Protezione Civile Venerdì 26 Sabato 27 Ottobre 2012

Allerta Meteo Protezione Civile Venerdì 26 Sabato 27 Ottobre 2012. Giungiamo nuovamente in un periodo di maltempo, vediamo dove sarà più perturbato.

Previsioni e allerta meteo a cura della Protezione Civile

Allerta Meteo Protezione Civile Venerdì 26  Ottobre 2012

Precipitazioni:
– diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Liguria, basso Piemonte, Emilia-Romagna occidentale, Toscana settentrionale, Lazio meridionale, Campania centro-settentrionale e Sardegna occidentale con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati;
– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, restanti settori alpini e prealpini centro-orientali, restanti zone di Toscana, Lazio, Campania e Sardegna, sui settori occidentali di Abruzzo e Molise, sulla Basilicata tirrenica e sulla Sicilia centro-occidentale con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale sulle restanti zone della Penisola, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Visibilità: nottetempo ed al primo mattino nebbie in banchi sulla Pianure Padana e localmente nelle zone vallive interne e fluviali peninsulari specie del settore tirrenico.
Temperature: in diminuzione al nord, localmente sensibile.
Venti: tendenti a forti dai quadranti meridionali su Sardegna, Sicilia con rinforzi fino a burrasca; tendenti a forti meridionali su tutte le restanti regioni centro-meridionali. Forti raffiche nei temporali.
Mari: molto mosso, tendente ad agitato il Mare di Sardegna; tendenti a molto mossi tutti i restanti bacini centro-meridionali.

Allerta Meteo Protezione Civile Venerdì 26  Ottobre 2012

Allerta Meteo Protezione Civile Venerdì 26 Ottobre 2012

Allerta Meteo Protezione Civile Sabato 27 Ottobre 2012

Precipitazioni:
– diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, Liguria di Levante, Emilia-Romagna occidentale, Toscana settentrionale, Sardegna occidentale, Umbria meridionale, Lazio centro-meridionale, settori occidentali di Abruzzo e Molise, su Campania, Basilicata e Calabria con quantitativi cumulati da moderati ad elevati specie sui settori tirrenici;
– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul resto del Paese con quantitativi cumulati da deboli a moderati, specie sui settori alpini e prealpini centro-orientali.
Nevicate: inizialmente a quote di montagna su tutti i settori alpini e prealpini con quota neve in graduale calo dalla sera/notte fino ai 600-800 metri e quantitativi da deboli a moderati.
Visibilità: ridotta nelle precipitazioni.
Temperature: in sensibile diminuzione nei valori serali al nord.
Venti: forti dai quadranti occidentali su tutte le regioni centro-meridionali con rinforzi di burrasca sulle due isole maggiori. Tendenti a forti o di burrasca settentrionali su tutte le regioni del nord. Forti raffiche nei temporali.
Mari: molto agitato, tendente a grosso il Mar di Sardegna; tendenti ad agitati tutti i restanti bacini occidentali; molto mossi i restanti bacini.

Allerta Meteo Protezione Civile Sabato 27 Ottobre 2012

Allerta Meteo Protezione Civile Sabato 27 Ottobre 2012

Legenda Meteo Protezione Civile


Articolo di Giancarlo Modugno


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

MALTEMPO: ecco dove colpirà maggiormente tra venerdì 15 e sabato 16 dicembre
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti