Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre 2012: Maltempo diffuso

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre 2012: Maltempo diffuso.

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre 2012 . Una vasta saccatura Atlantica sta già apportando maltempo su gran parte nel Nord, il quale nelle prossime ore tenderà ad espandersi e a interessare il centro e successivamente anche il Sud Italia. A partire dalla giornata di Domenica aria di origine Artica incomincerà ad affluire sul territorio Italiano partendo da Nord e apportando le prime importanti nevicate.

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre: quali saranno le zone maggiormente colpite?

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre: quali saranno le zone maggiormente colpite?

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre 2012 al Nord: il tempo sarà perturbato su quasi tutto il territorio con piogge e temporali in pianura e neve in alta quota. Le regioni maggiormente interessate dai fenomeni saranno la Liguria, L’Emilia, Veneto e Friuli. Le temperature saranno in diminuzione su valori che difficilmente supereranno i 19°C nella pianura Emiliana, nettamente più basse al Nord Ovest. Ventilazione moderata da Scirocco.

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre al Centro: al Centro il tempo si manterrà leggermente più stabile sul versante adriatico che sarà in ombra pluviometrica. Sul lato Tirrenico il tempo risulterà più perturbato. Le regioni che saranno maggiormente interessate sono: la Toscana e il Lazio, dove  potranno verificarsi intense e abbondanti piogge a carattere di temporale. Le temperature saranno in diminuzione fino a raggiungere 19/2o°C sulla fascia Tirrenica, valori più alti lungo il versante Adriatico che si verrà a trovare sotto l’azione di venti di Garbino. 

Previsioni meteo Italia domani 27 Ottobre al Sud: Al Sud il tempo risulterà instabile durante la giornata. Qui il peggioramento interesserà in particolar modo Calabria e Campania dove si potranno verificare rovesci e temporali di forte intensità con associati abbondanti accumuli. Saranno interessato in maniera minore  Puglia, Calabria e Basilicata e Sicilia. Tuttavia la regione che riceverà la maggiore quantità di precipitazioni è la Campania. Le temperature saranno stabili o in lieve aumento su valori che potranno raggiungere i 26/27°C di massima sul versante Adriatico leggermente più bassi altrove. Ventilazione da Scirocco.

Seguiteci anche sulla nostra fan page: InMeteo fan page.


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Previsioni Meteo : prossimi giorni ancora col maltempo, nuova irruzione artica imminente!

Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera
PREVISIONI METEO: prima il FREDDO, poi l’anticiclone in attesa di Natale

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti