Alluvione India, disastro e 17 morti per una flash flood 2-3 Novembre 2012

Alluvione India, disastro e 17 morti per una flash flood 2-3-4 Novembre 2012. Colpita la zona di Vijayawada, dove le inondazioni minacciano il territorio.

Alluvione India, disastro e 17 morti per una flash flood il 3 Novembre 2012

Alluvione in India, morte 17 persone. Pesanti piogge si sono riversate su Vijayawada e Eluru in Andhra Pradesh, in India questo 3 Novembre 2012, causando diversi disagi, danni e purtroppo anche decessi. Treni e autobus sono stati sospesi e la ferrovia è in tilt anche per numerosi danni. La National Force Disaster Response, una sorta di Protezione Civile indiana, ha raggiunto la zona nella serata.

L’alluvione che ha colpito Vijayawada è una una delle peggiori degli ultimi 100 anni insieme a quella del 2009 che colpì duramente la nazione, soprattutto dopo il 1972. Nel 2009 furono uccise 233 persone e 1,5 milioni di persone rimasero senza tetto nelle regioni di KarnatakaAndhra Pradesh e Maharashtra.

Danneggiate le colture, evacuate 30.000 persone. Le piogge sono state causate dal monsone di NordEst e dal Ciclone Nilam, il quale ha attraversato la costa vicino Chennai Mercoledì e ha causato finora 17 morti, come riferisce il commissario T. Radha. Danneggiate 480 case completamente e 766 parzialmente; 250.000 ettari di colture sono state danneggiate. Circa 30.000 persone sono state evacuate nel quartiere East Godavari, molti villaggi sono stati abbandonati e centinaia di passeggeri sono rimasti nelle stazioni ferroviarie. Anche numerosi tratti autostradali sono rimasti sotto le acque. Intanto l’Ufficio Meteorologico Nazionale prevede altre piogge nella zona e l’alluvione è stata definita la peggiore degli ultimi due decenni.

Alluvione con oltre 300 mm di pioggia. Attraverso i dati satellitari si può stimare che la quantità di acqua precipitata tra Venerdì 2 e Sabato 3 Novembre supera abbondantemente e mediamente i 250 mm in molte zone, ma a livello locale si sono raggiunte punte di 350 mm e oltre.

Alluvioni e inondazioni in India, colpite le piantagioni di cotone. Foto GN Rao

Alluvione India, disastro e 17 morti per una flash flood 3-4 Novembre 2012. Colpita la zona di Vijayawada, dove le inondazioni minacciano il territorio; colpite le piantagioni di cotone. Foto GN Rao

 

Alluvione in India, le precipitazioni cadue nella prima metà della giornata di Venerdì 2 e Sabato 3 Novembre 2012 sulle zone orientali del Paese hanno causato numerosi morti

Alluvione in India, le precipitazioni cadue nella prima metà della giornata di Venerdì 2 e Sabato 3 Novembre 2012 sulle zone orientali del Paese hanno causato numerosi morti


Articolo di Giancarlo Modugno

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : arriva l’aria fresca dal nord Europa. Possibili temporali oggi, ecco dove

Arriva ufficialmente Ho. Mobile: operatore telefonico low-cost di Vodafone. Ecco la super offerta!

Salento, paura a San Foca : avvistato uno squalo a pochi metri dalla riva [VIDEO]

Alcuni giorni in compagnia di fresco ed instabilità sino al colpo di scena a fine mese
MODELLO EUROPEO: prima instabilità poi alta pressione africana?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti