Proverbi meteo: Estate di San Martino 11 Novembre, sarà vero?

Proverbi meteo: Estate di San Martino, sarà vero? 

L’11 Novembre si festeggia San Martino, da molti ricordato anche come  “estate di San Martino” per via di un improvviso miglioramento del tempo. Vediamo perché.

La leggenda di San Martino

Martino nacque in Ungheria tra il 316 e 317 d.C. Figlio di un militare, crebbe a Pavia dove il padre fu destinato e a soli 15 anni Martino fu costretto a seguire le sue orme da soldato. La leggenda narra che in un giorno molto gelido, Martino abbia trovato un mendicante e, non avendo più denaro, tagliato in due il suo mantello, ne abbia donato una parte al povero per riscaldarlo. Come ricompensa per il suo gesto, la notte seguente Cristo apparsogli in sogno abbia concesso qualche giorno di clima mite  e temperato.

San Martino

San Martino
(Fonte:Diocesi di Torino – Opera San Martino)

L’estate di San Martino

La leggenda di San Martino presenta un fondo di verità, poiché generalmente ogni anno nella seconda decade di Novembre vi è un miglioramento del tempo, con giornate più calde, tanto da ribattezzarle “estate di San Martino”. Questa anomalia potrebbe essere giustificata dall’espansione dell’Anticiclone delle Azzorre dalla Spagna verso il Mediterraneo, che protegge l’Europa centro-occidentale dalle perturbazioni.

L’estate di san Martino dura solitamente 3 giorni e quest’anno si presenterà un po’ in anticipo: già da giovedì 8 Novembre ci sarà un miglioramento del tempo su tutta Italia, con aumento delle temperature, cieli poco nuvolosi e ampi spazi soleggiati.

 

Estate San Martino

Giovedì 8 Novembre 2012: Estate di San Martino anticipata?

Articolo a cura di Alberto Spedicato

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti