Maltempo Toscana, alluvione Massa Carrara: frane ed evacuazione (video)

Maltempo. Massa Carrara, alluvioni in Toscana 10-11 Novembre 2012: nubifragi, frane ed evacuazione. Il maltempo e le forti piogge portano disagi nella zona settentrionale della Regione. Ecco un video dalla Toscana

 Massa Carrara, Toscana 10-11 Novembre 2012: nubifragi, frane ed evacuazione a causa delle forti piogge

 Situazione allarmante in Toscana. Piogge abbondanti si stanno riversando sulla Regione: nel pisano si misurano circa 100 mm, tra il livornese e le zone centrali piogge abbondanti ma meno intense del pisano mentre nel grossetano e aretino accumuli generalmente sotto i 10 mm. Condizioni ben più complicate su Massa Carrara e dintorni, dove il clima e le correnti impattano in maniera simile a quanto sta avvenendo in Liguria, causando piogge mediamente molto più intense del resto della Regione.

Il Levante Ligure è stato colpito duramente e la “tempesta” si è scaricata molto sullo spezzino, fino a portarsi a Massa, dove un affluente del Magra è esondato in molte occasioni, il fiume Vara e Gravegnola hanno rotto gli argini. A Romagnano due coniugi sono stati tratti in salvo dopo che un torrente è straripato, portando con sé la vettura con cui viaggiavano.

Piogge in Liguria (fonte arpal) nelle ultime 12 ore. Si notano le forti piogge superiori ai 150-200 mm nella zona di Massa Carrara

Piogge in Liguria (fonte arpal) nelle ultime 12 ore. Si notano le forti piogge superiori ai 150-200 mm nella zona di Massa Carrara

Situazione Meteorologica in Toscana, evacuazioni e forti piogge da alluvione

Diverse persone sono state evacuate nella provincia di Massa e Carrara. Vi sono stati forti allagamenti, in particolare a causa del connubio tra piogge superiori a 250 mm con alto rain rate (gli accumuli sono riferiti alle ultime 12 ore) e l’esondazione del torrente Rocortola, causando allagamenti addirittura fino a un metro e mezzo di altezza in più punti.

Protezione Civile, evacuate centinaia di persone. Circa 200 persone sono state evacuate a causa degli allagamenti. La protezione civile di Massa spiega che ha deciso di focalizzarsi sulle Apuane, Fivizzano e le città di Massa e Carrara. Altri torrenti sono esondati (Lavello, Palmiro, Carione, Laurella). Danni sono stati constatai al ponte sul Cerreto e decine di attività commerciali risultano danneggiate ma anche numerose serre.

Bollettino Meteo per Massa Carrara

Le previsioni per la regione per i prossimi giorni sono consultabili su Meteo Toscana

Massa Carrara, disagi per le strade per le forti piogge (fonte iltirreno.gelocal.it)

Massa Carrara, disagi per le strade per le forti piogge (fonte iltirreno.gelocal.it)

Massa Carrara, acqua nelle strade e anche nelle case (fonte iltirreno.gelocal.it)

Massa Carrara, acqua nelle strade e anche nelle case (fonte iltirreno.gelocal.it)

Alluvione Frana Massa Via Castagnara


Articolo di Giancarlo Modugno

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti