Italia Maltempo in arrivo da Lunedì 26 Novembre

Italia Maltempo in arrivo da Lunedì 26 Novembre. Attese forti piogge e temporali soprattutto dalla giornata di Martedì al Nord

Italia Maltempo in arrivo – Conferme ulteriori sulla fase di maltempo in arrivo sull’Italia, ad opera di una saccatura che viaggerà verso sud, sud-est raggiungendo il Settentrione, e facendo così il suo ingresso nel Mar Mediterraneo. Le regioni a farne le spese ancora una volta quelle settentrionali e tirreniche (queste in un secondo momento), purtroppo molte di esse già provate dalle alluvioni delle settimane passate; nella fattispecie Liguria, Toscana, Alto Lazio. Al momento i rischi di nubifragi sono rivolti proprio alla regione Liguria, oltre che in generale al Nord Italia, con nuclei che potrebbero assumere caratteristiche anche autorigeneranti specialmente sulla Liguria (forti e insistenti fenomeni che traggono molta energia dal mare). Vediamo più nel dettaglio le previsioni meteo.

Italia Maltempo in arrivo

Italia Maltempo in arrivo da Lunedì 26 Novembre. Attese forti piogge e temporali

Italia Maltempo in arrivo da Lunedì-Martedì, attenzione a Liguria, Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli 

Dopo un week end tutto sommato tranquillo, in cui non si attendono condizioni di maltempo salvo qualche piovasco su aree dell’Alto Tirreno-Ligure, il tempo andrà peggiorando sensibilmente nella giornata di Lunedì 26 Novembre, con i primi fenomeni sui settori alpini e pre-alpini, e piogge soprattutto su Ovest Piemonte, Valle d’Aosta. Martedì 27 Novembre forte maltempo su gran parte del Nord, soprattutto Liguria, Piemonte, Lombardia, e Friuli Venezia Giulia, con possibili nubifragi e conseguenti disagi in queste regioni. Fenomeni attesi anche sulle centrali tirreniche, nella fattispecie sul Lazio, ma probabilmente non di eccessiva intensità. Mercoledì 28 Novembre, il maltempo raggiungerà il Centro-Sud con forti piogge e temporali su Toscana, Lazio, Umbria, Campania e forse sul finire del giorno anche Calabria. Insisteranno forti piogge anche al Nord, con fenomeni estremi possibili sul Nord-Est, mentre andrà meglio nel complesso sul versante adriatico; Si tratta questa tuttavia di una previsione a lungo termine data la distanza temporale, per cui vi rimandiamo ai prossimi consueti aggiornamenti sul nostro sito.

Seguiteci anche su facebook


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Spettacolo nei cieli, arrivano le Geminidi : notte con le stelle cadenti!

Forte scossa di terremoto nell’oceano Atlantico (isola di Bouvet) – dati USGS

Allerta meteo della Protezione Civile: criticità per venti forti domani

Ultimissime della sera: scenari di freddo moderato ma anche un po’ di anticiclone sotto Natale, tuttavia…
Raffreddamento termico: ecco DOVE colpirà di più nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti