Previsioni meteo-neve : Nevicate al Nord a bassa quota a fine mese?

Previsioni meteo-neve – Fine Novembre/Inizi di Dicembre da “brividi” per il Nord. Arriva la dama bianca a bassissima quota al Nord?

Previsioni meteo-neve. La stagione invernale 2012/2013 sembra essere intenzionata a regalare sin da subito le prime emozioni alla nostra Penisola. A beneficiarne saranno probabilmente le regioni settentrionali le quali saranno quelle direttamente coinvolte dalla perturbazione che dapprima apporterà notevoli quantitativi di pioggia e successivamente trasporterà aria fredda di origine artica dalla Valle del Rodano, regalando maltempo di chiaro stampo invernale.

Come già accennato in data 20 Novembre 2012 nelleditoriale sul lungo termine, avremo a che fare con una chiara situazione barica tipicamente invernale, con il vortice polare canadese in uscita che provocherà la risalita dell’Anticiclone delle Azzorre con asse inclinato, quindi protraendosi verso Islanda e Gran Bretagna.
Sul bordo orientale dell’HP azzorriano assisteremo alla discesa di una profonda saccatura la quale, gettandosi nel Mediterraneo dal Golfo di Leone, provocherà forti piogge e temporali legati al movimento di un centro di bassa pressione che avrà modo di formarsi in pieno Mediterraneo in traslazione verso Est. Entro la giornata di Mercoledi 28 Novembre 2012 giungerà tra Mar Ligure e alto Tirreno, causando piogge e temporali localmente anche di forte intensità sulle regioni settentrionali e quelle tirreniche. In questi frangenti la neve farà la sua comparsa solo sulle Alpi a quote decisamente alte.

Nei giorni successivi, a cavallo tra la fine di Novembre e gli inizi di Dicembre, assisteremo alla “svolta”, : il centro di bassa pressione presente sulle regioni settentrionali richiamerà aria fredda di origine artica la quale si getterà dalla Valle del Rodano e irromperà inizialmente sul Nord-Ovest e successivamente anche sul resto del Nord durante la giornata di Venerdi 30 Novembre. Addirittura, stando agli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, potrebbe esserci un ulteriore calo termico in quota con l’inizio di Dicembre ma avremo parallelemente anche un’attenuazione dei fenomeni.

Previsioni meteo-neve

Previsioni meteo-neve – Fine Novembre/Inizi di Dicembre da “brividi” per il Nord. Arriva la dama bianca a bassissima quota al Nord?

Previsioni meteo-neve. La dama bianca farà la sua comparsa anche a bassa quota?

Situazione e tendenza : stando agli ultimi aggiornamenti l’ingresso dell’aria fredda in quota è previsto a cavallo tra il 30 Novembre ed il 1° Dicembre e di conseguenza assisteremo ad un repentino calo della quota neve capace di portarsi sino a quote bassissime sul Piemonte entro la giornata di Venerdi 30 Novembre grazie all’omotermia prodotta dalle precipitazioni (trasporto di aria fredda al suolo e temperature molto simili sui vari livelli della colonna d’aria). Sul resto del Nord la dama bianca probabilmente farà la sua comparsa a quote più elevate.
La previsione potrà subire variazioni anche significative a causa della notevole distanza temporale, per cui vi invitiamo a seguire i nostri prossimi editoriali, in grado sicuramente di offrire maggiori dettagli e maggiori certezze.

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti