Ilva Taranto 28 Novembre 2012: tromba d’aria si abbatte sullo stabilimento, incendi e danni

Ilva Taranto 28 Novembre 2012: tromba d’aria si abbatte sullo stabilimento, incendi e danni

Aggiornamento ore 12.30: “L’azienda, in una nota, ha smentito che tra i feriti vi siano dipendenti dell’azienda. La tromba d’aria che si è abbattuta sull’Ilva «ha provocato il crollo di un capannone all’imbarco prodotti e della torre faro, è crollato anche il camino delle batterie uno e tre. Al momento non si hanno notizie di infortuni». L’Ilva ha anche smentito che vi sia stata alcuna evacuazione.

Un fulmine è caduto su una delle ciminiere dell’Ilva i cui pezzi si sono riversati su due tralicci dell’alta tensione. Bloccata la linea ferroviaria Bari-Taranto. I feriti provocati dalla tromba d’aria sarebbero una ventina. In prossimità di un camino dell’Ilva si vedono levarsi fiamme, forse prodotte dal fulmine. Molte lamiere sollevate da impianti Ilva bloccano le strade adiacenti.”

Ilva Taranto 28 Novembre 2012 – Il forte maltempo che sta interessando l’Italia non risparmia in queste ore neanche la Puglia, dove celle temporalesche particolarmente intense sospinte da forti venti raggiungo la penisola salentina e in particolare l’area tarantina. Notizia dell’ultima ora, sui torneremo eventualmente per aggiornamenti più dettagliati, è la seguente: Una violenta tromba d’aria ha colpito l’impianto siderurgico tarantino dell’Ilva con vento molto forte, pioggia, e grandine; intorno alle 10.50. Si sono sviluppati anche degli incendi ed è stata interrotta l’ erogazione di energia elettrica. Alcune persone sarebbero state fatte evacuare. 

VIDEO:

Ilva Taranto 28 Novembre 2012

Ilva Taranto 28 Novembre 2012: foto e news

Taranto, devastazione per un tornado

Taranto, devastazione per un tornado

Ilva Taranto 28 Novembre 2012 – Questa è una prima foto dell’evento. Mentre vi scriviamo apprendiamo che ci sarebbe stato anche il crollo di un camino di una ‘cokeria’ dell’Ilva, che fortunatamente non avrebbe però provocato danni a persone, ma sicuramente i danni economici sono rilevanti. Piove sul bagnato, si potrebbe dire, sull’Ilva, che come ben saprete vive una situazione molto delicata e difficile per le note questioni economico-ambientali. A causa del forte vento, nell’area portuale adibita al carico e scarico del materiale del siderurgico, sono crollati inoltre alcuni caricatori.

Previsioni meteo Taranto: Ultimo aggiornamento Meteo Taranto. Nella notte meteo instabile, la cui intensità porterà accumuli non troppo elevati a causa della presenza di pioggia o pioviggine. Precipitazioni attese in mattinata, riservando precipitazioni anche intense localmente violente, con associate manifestazioni temporalesche. Pomeriggio all’insegna dell’incertezza con possibili piogge, ma il tempo andrà leggermente migliorando. Tempo instabile in serata e possibili precipitazioni con nuvolosità intensa con piogge o pioviggini e nuvolosità variabile. Venti intensi, l’intensità media attesa si attesta attorno ai 44 km/h con un massimo di 50 km/h. Meteo Taranto è un servizio offerto da InMeteo.

Clicca qui per seguirci su facebook. Previsioni meteo Puglia qui


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti