Allerta meteo neve Protezione civile: nevicate in arrivo in Emilia Romagna 2 Dicembre 2012

Allerta meteo neve Protezione civile: nevicate in arrivo in Emilia Romagna da domani 2 Dicembre 2012. Freddo ovunque.

Allerta meteo neve Protezione civile: neve in arrivo in Emilia RomagnaSituazione e PrevisioneAria più fredda di origine artica si accinge a valicare le Alpi: venti freddi dalla porta della Bora saranno i protagonisti dello scenario meteorologico di domani, Domenica 2 Dicembre. Con essi arriverà anche la neve. Diciamo subito che non si tratterà di un’ondata di gelo e neve diffusa, ma una semplice “sfuriata” fredda che porterà piogge e nevicate a quote medio basse sul lato Adriatico e su Alpi (specie versanti esteri). Niente di anomalo insomma, visto il periodo: siamo ormai a Dicembre e l’inverno meteorologico inizia proprio oggi, 1 Dicembre.

Allerta meteo neve Protezione civile – La Protezione Civile regionale emiliana ha emesso uno stato di attenzione per l’Emilia Romagna e nello specifico, dalle 19.00 di Domenica alle 10.00 di Lunedì per l’Alto Lamone-Savio e la pianura di Forlì e Ravenna. Nevicate, anche abbondanti, con più di dieci centimetri cumulati, si prevedono in montagna, ma anche a quote basse, generalmente con accumuli inferiori, fino ai 400-300 metri di quota. Non si escludono fiocchi o gragnola anche al di sotto di tale limite. Come vedete dalla mappa di previsione InMeteo, i fenomeni si concentreranno sull’Emilia Romagna centro-orientale, e le nevicate più significative sono attese sui settori meridionali della regione, in particolare a Sud di Imola-Forlì.

Allerta meteo neve Protezione Civile

Allerta meteo neve Protezione Civile per l’Emilia Romagna

Sarà una giornata comunque invernale per tutta la regione: a Bologna ad esempio prevista una temperatura di 6-7 gradi per quanto concerne il valore massimo di giornata, e tempo instabile con rovesci e forte vento dai quadranti settentrionali. Proprio il vento sarà responsabile dell’aumento di percezione del freddo (wind chill). Questa fase più fredda vedrà il culmine proprio fra Domenica pomeriggio-sera e la mattinata di Lunedì, per merito dell’arrivo di isoterme in quota (1400 metri circa) fra -2,-4 gradi °C. Valori che porteranno dunque lo zero termico intorno ai 600-700 metri e la quota neve a quote prossime alla pianura (non al piano, bensì poco sopra come abbiamo detto, sui 300-400 metri).

Seguite gli aggiornamenti anche su www.facebook.com/InMeteo


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Spettacolo nei cieli, arrivano le Geminidi : notte con le stelle cadenti!

Forte scossa di terremoto nell’oceano Atlantico (isola di Bouvet) – dati USGS

Allerta meteo della Protezione Civile: criticità per venti forti domani

Ultimissime della sera: scenari di freddo moderato ma anche un po’ di anticiclone sotto Natale, tuttavia…
Raffreddamento termico: ecco DOVE colpirà di più nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti