Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012:piogge,neve e venti forti.

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012. Sono previste piogge diffuse,neve in collina e forti venti di Maestrale.Temperature in forte diminuzione.

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012 – Minime sottozero

Partiamo col dire che la notte appena trascorsa è stata veramente gelida. Le temperature, grazie al forte irraggiamento dovuto al cielo sereno, hanno fatto registrare valori degni del mese di Gennaio. Il titolo di “stazione meteo più fredda della Campania” va a quella della base degli impianti sul lago Laceno (1100 m) che ha fatto registrare una minima di -9.8°.

Poi di seguito abbiamo: -6.3° sul Raiamagra (comprensorio del Laceno a quota 1667 m),-4.0° a 501 metri di Buonabitacolo (SA), -2.1° ai 450 metri di San Pietro al Tanagro (SA), -2.1° anche ad Avellino centro (385 metri slm), 0.7° la minima a Fisciano (SA) dove si sono verificate estese gelate,0.8° nella vicina Baronissi (220 metri slm),e ancora 1.3° la minima a Caserta centro, e 2.3° segnalati a Napoli dalla stazione di Fuorigrotta.

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012 – Previsioni per la festività dell’Immacolata

Già a partire da questa sera,avremo le prime avvisaglie dell’arrivo del maltempo. Infatti dopo una giornata tutto sommato passata  all’insegna del cielo nuvoloso o parzialmente nuvoloso,lungo tutta la fascia costiera regionale sono previste le prime deboli piogge che,con il passare delle ore diverranno moderate, registrando accumuli pluviometrici dell’ordine di 5/10 mm.

Durante la notte avremo una forte accentuazione dei fenomeni che in alcuni casi risulteranno particolarmente  intensi. Su tutta la regione sono previste piogge diffuse e anche nevicate,inizialmente solo oltre gli 800/1000 metri, ma nel corso della notte grazie all’intensificarsi delle precipitazioni la quota neve si attesterà sui 400/500 metri.

La fase “clou” del maltempo è prevista per la prima parte della mattinata dove non si escludono anche locali temporali dovuti allo scontro tra masse d’aria di natura molto diversa (l’aria artico-marittima in discesa dal polo e il richiamo d’aria relativamente calda proveniente dal mediterraneo).

Nel pomeriggio avremo un attenuazione dei fenomeni a partire dal nord della regione (provincie di Napoli e Caserta), dove molto probabilmente si apriranno ampie schiarite. Diverso il discorso per le zone interne (Irpinia e Beneventano) ed il Salernitano,dove dopo una pausa delle precipitazioni, si attendono nuove piogge e nevicate (questa volta anche a quote  basse – 200/300 metri).

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012. Sono previste piogge diffuse,neve in collina e forti venti di Maestrale.Temperature in forte diminuzione.

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012 – Temperature,Venti e Mari.

Le temperature dapprima in aumento,saranno in forte diminuzione a partire dalle prime ore del mattino di domani (8 Dicembre ndr) con valori diffusamente vicino allo 0° su gran parte del territorio regionale.

Il Vento spirerà prima da quadranti occidentali (Libeccio) di moderata intensità,col passare delle ore tende a rinforzarsi (raggiungendo raffiche di 80/90 Km/h) e a disporsi dai quadranti settentrionali (Maestrale).

Il Mare sarà molto mosso o localmente agitato.

Vi lascio con questa splendida cartolina del Lago Laceno,foto scattata questa mattina. Fonte:Laceno.net

Allerta Meteo Campania 8 Dicembre 2012

Comprensorio del lago Laceno 7 Dicembre 2012

Per consultare quotidianamente le previsioni meteo per tutta italia e tutte le regioni potete navigare su InMeteo dovete troverete tutte le informazioni necessarie.

Clicca “Mi Piace” sulla Fan Page di InMeteo Campania e riceverai tutte le  informazioni in Real Time relative al meteo !

Articolo a cura di Gaetano Genovese.

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti