Neve Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna 7 Dicembre 2012

Neve Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna 7 Dicembre 2012: le previsioni meteo per la neve in arrivo

Neve Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna – Il Nord Italia sta per essere interessato da diffuse nevicate (già i primi fiocchi si vedono in alcune località anche prossime al piano) che saranno portate da un nucleo freddo in ingresso da Nord e nel contempo da correnti più umide e instabili legate ad un minimo depressionario in formazione e spostamento verso le regioni centrali. Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna si apprestano dunque ad essere imbiancate in lungo e in largo e localmente gli accumuli potranno risultare anche abbondanti. La protezione civile ha emesso di fatti il seguente bollettino per la giornata odierna:

Neve Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna – bollettino Prot. Civile

Precipitazioni:
– fino al mattino isolate residue sulle zone adriatiche centro-meridionali e su quelle tirreniche meridionali, con quantitativi cumulati deboli;
– dal pomeriggio sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutte le regioni settentrionali e su Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Molise, Abruzzo, Marche e Sardegna, con quantitativi cumulati da deboli a localmente moderati specie su Valle d’Aosta, Liguria di Levante, Toscana ed Emilia-Romagna.
Nevicate:
– fino a quote di pianura al nord con quantitativi cumulati generalmente moderati, puntualmente abbondanti sui settori appenninici settentrionali del versante padano e sui rilievi alpini e prealpini;
– fino ai 600-800 su Toscana, Umbria e Marche con quantitativi cumulati da deboli a moderati sulle zone appenniniche.
– fino agli 800-1000 metri su Lazio ed Abruzzo con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.

Neve Piemonte

Neve Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna 7 Dicembre 2012

Le precipitazioni assumeranno, dunque, maggiore intensità ed estensione fra pomeriggio-sera concentrandosi poi in nottata e domani mattina sul Nord-Est dove si rischiano accumuli particolarmente significativi. Vediamo cliccando qui tutte le previsioni dettagliate regione per regione. Seguiteci anche su facebook


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti