Gli tsunami, come si generano? 26 Dicembre 2004 – video The Impossibile

Gli tsunami

Gli tsunami sono delle onde anomale che provocano lo spostamento di una grande massa d’acqua. Scopriamo le cause di questo affascinante quanto temibile fenomeno.

Come si genera uno tsunami?

Gli tsunami, o maremoti, sono delle onde altissime generate principalmente da terremoti sottomarini: quando la litosfera continentale di una zolla entra in collisione con la litosfera oceanica di un’altra zolla, la litosfera oceanica (più densa) tende a immergersi sotto la litosfera continentale (meno densa), dando origine ad una intensa attività sismica lungo il margine oceanico.  Il movimento del fondale lungo la faglia origina, quindi, delle onde che si propagano in mare aperto fino a inondare le zone costiere. Inizialmente le onde possono attraversare l’oceano senza essere avvertite, ma crescono in altezza (fino a 30 m) non appena si propagano in acqua bassa  e possono raggiungere una velocità di 700 Km/h, diventando molto pericolose. Altre cause, ma meno frequenti, che possono provocare uno tsunami sono le eruzioni vulcaniche o frane sottomarine.

Lo tsunami del 26 dicembre 2004

Uno dei maremoti più violenti accaduti negli ultimi 10 anni è stato lo tsunami che ha colpito le coste indonesiane e thailandesi il 26 dicembre 2004. Quel giorno, un violento terremoto (magnitudo 9,3 della scala Richter) originatosi su una faglia in zona di subduzione tra la placca Indo-Australiana e la placca di Burma, con ipocentro a 160 km a est dell’isola di Sumatra, ha investito tutto l’Oceano Indiano. In quell’occasione lo tsunami ha investito disastrosamente diverse regioni che si affacciano sull’oceano, tra cui l’India, l’isola di Sumatra, Thailandia e Sri Lanka, provocando la morte di quasi 290 mila persone.

Uno tsunami colpì le isole Maldive il 26 dicembre 2004.
(Fonte: www.maldive.in)

Lo Tsunami al cinema: “The Impossible

Per ricordare quei drammatici momenti, vi proponiamo l’anteprima del film The impossibilediretto da Juan Antonio Bayona che racconta la storia di una famiglia che ha vissuto il dramma di quei giorni terribili.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=dhDadGL4bio]
Articolo a cura di Alberto Spedicato 

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti