Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012: torna l’Atlantico

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012:  tornano le perturbazioni atlantiche con piogge e  neve a quote basse specie al Settentrione. Meno freddo ovunque.

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012: torna l’Atlantico

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012, il ritorno dell’Atlantico: In questi ultimi giorni l’Inverno ha fatto la voce grossa su quasi tutta l’Italia a causa del progressivo intervento di masse d’aria più fredde prevalentemente artico marittime con i risvolti ormai noti a tutti. In quest’ultima occasione poi, il raffreddamento si è rivelato essere più consistente grazie ad un certo contributo artico-continentale favorito dalla posizione del minimo che, dal Basso Adriatico, ha permesso l’ingresso di masse d’aria fredda provenienti dall’ Europa Centro-Orientale. Nei prossimi giorni un nuovo impulso artico rinnoverà condizioni d’instabilità con neve fino a quote  molto basse sul settore Adriatico, mentre altrove prevarrà il bel tempo ma in un contesto molto freddo. Poi a decorrere tra Mercoledì 12 e Venerdì 14 Dicembre si assisterà ad un graduale cambio circolatorio che vedrà  il ritorno delle perturbazioni atlantiche sul Mediterraneo.

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012: torna l'Atlantico

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012: torna l’Atlantico. Fonte: meteociel.fr

A provocare il cambio circolatorio sarà l’interazione del nucleo freddo, stazionante sull’Europa Centro Orientale con il ramo Canadese del vortice polare, il quale sospingerà verso l‘Europa una profonda depressione Nord Atlantica; il ponte alta groenlandese-Azzorre non reggerà e sarà demolito. Ne conseguirà una rapida avanzata delle perturbazioni atlantiche le quali, guadagneranno terreno sull’Europa occidentale e sul Mediterraneo Centrale; sulle Nostre Regioni esordirà così una nuova fase più umida ma gradualmente meno fredda. Le correnti atlantiche saranno in grado di pilotare una prima perturbazione sull’Italia già tra le giornate di Giovedì 13 e Venerdì 14 Dicembre 2012  con maggiori risvolti perturbati al Centro-Nord e sul Tirreno. La presenza di aria molto fredda al suolo favorirà nevicate da cuscinetto freddo sulla Pianura Padana specie Venerdì 14 Dicembre.

Sintesi previsionale

Mercoledì 12 Dicembre 2012:  Venti freddi da Nord-Est causeranno nevicate a tratti fin sulle coste lungo l’Adriatico; rovesci anche sui settori Jonici e sulla Sicilia Tirrenica. Bel tempo altrove ma con freddo intenso specie al primo mattino quando si osserveranno minime negative fino a -4°C al Nord e sulle aree interne del Centro.

Giovedì 13 Dicembre 2012: avanzerà una perturbazione da Ovest; il tempo tenderà a peggiorare al Nord e sul Medio-Alto Tirreno. Piogge si affacceranno su Toscana, Lazio e Liguria, mentre la neve cadrà fino al piano in Piemonte. Bel tempo sul resto dell’Italia ma con nubi in aumento. Ancora molto freddo al mattino con gelate diffuse al Centro-Nord e sulle aree interne del Meridione.

Venerdì 14 Dicembre 2012: Ulteriore peggioramento con precipitazioni al Centro-Nord, lungo il Tirreno e sulle Isole. Neve fino al piano al Nord Italia; a quote maggiori di 1000 m al Centro-Sud a causa dell’arrivo di venti più miti da Sud-Ovest che indurranno un deciso rialzo termico specie nei valori minimi.

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012: torna l'Atlantico. Il tempo di Venerdì 14 Dicembre 2012

Previsioni Meteo 12-13-14 Dicembre 2012: torna l’Atlantico. Il tempo di Venerdì 14 Dicembre 2012


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare
  • Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate
  • Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco
  • Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
    NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti