2012 fine del Mondo: La Nasa risponde sul 21 Dicembre 2012

2012 fine del Mondo: La Nasa risponde sul 21 Dicembre 2012. Su una pagina del suo sito le domande e risposte per tranquillizzare la gente

2012 fine del Mondo – Sono tante le teorie (tutte di scarsa o nulla credibilità dal punto di vista scientifico) che negli ultimi tempi si sono diffuse a riguardo del 21 Dicembre 2012 o comunque della “fine del Mondo” interpretata da alcuni seguaci della Profezia Maya. Tra le tante (ne abbiamo parlato in vari articoli, come in questo, in cui cerchiamo anche di ironizzare il tutto) le più note sono quella del pianeta Nibiru  (declassato poi ad asteroide) che dovrebbe avere il compito di distruggere la vita sulla Terra con un colossale impatto, e quella di un’inversione del campo magnetico terrestre che porterebbe ad una serie di conseguente catastrofiche come terremoti ed eruzioni vulcaniche su scala globale. Teorie, naturalmente, prive di alcun fondamento scientifico.

Leggi anche “21 Dicembre 2012 Fine del Mondo Nasa: nessun allineamento planetario

Leggi anche “21 Dicembre 2012 NASA: un video sulla questione Profezia Maya, fine del mondo

2012 fine del Mondo

2012 fine del Mondo: la Nasa risponde

2012 fine del Mondo – la Nasa risponde con una serie di domande-risposte

La Nasa, come già raccontato in altri nostri articoli, ha allestito sul suo sito internet ufficiale una pagina con l’obiettivo proprio di smentire tutte queste teorie e riportare un pò la calma e la tranquillità fra la gente. Riportiamo alcune delle “domande e risposte” con cui l’ Ente Nazionale per le attività Spaziali e Aeronautiche ha voluto fare chiarezza in maniera semplice e diretta, sfatando falsi miti e credenze.

Domanda (D): Esisstono minacce per la Terra nel 2012? Molti siti Internet sostengono che il mondo finirà il 21 dicembre 2012.
Risposta (D): Non succederà niente di male alla Terra nel 2012. Il nostro pianeta se l’è cavata bene per 4 miliardi di anni, e tutti gli scienziati credibili nel mondo non conoscono alcuna minaccia relativa al 2012.

D: Il calendario Maya finisce nel dicembre 2012?
R: Proprio come il calendario che avete sul muro della vostra cucina non smette di esistere dopo il 31 dicembre, il calendario Maya non finisce il 21 dicembre 2012. Questa data è la fine di un lungo periodo per i Maya ma poi – proprio come il vostro calendario ricomincia il 1° gennaio – un altro lungo periodo ha inizio per il calendario Maya.

D: Può verificarsi un fenomeno in cui i pianeti si allineino in una configurazione che possa influire sulla Terra?
R: Non ci sono allineamenti planetari per i prossimi decenni, la Terra non attraverserà il piano galattico nel 2012, e persino se questi allineamenti dovessere verificarsi, i loro effetti sulla Terra sarebbero trascurabili. Ogni dicembre la Terra e il sole si allineano approssimativamente con il centro della Via Lattea, ma è un evento di ricorrenza annuale privo di conseguenze.

D: Esiste un pianeta o nana bruna chiamato Nibiru o Pianeta X o Eris che si sta avvicinando alla Terra, minacciando il nostro pianeta con una distruzione di vaste proporzioni?
R: Nibiru e altre storie su imprevedibili pianeti sono bufale di Internet. Non ci sono basi fattuali per queste affermazioni. Se Nibiru o il Pianeta X fossero reali e diretti contro la Terra nel 2012, gli astronomi li avrebbero individuati quanto meno da decenni, e adesso sarebbero visibili a occhio nudo. Ovviamente, niente del genere esiste. Eris è reale, ma è un pianeta nano al pari di Plutone, il quale rimarrà nella periferia del sistema solare: il più vicino che potrebbe arrivare sulla Terra è a circa 4 miliardi di miglia.

Vai alla pagina americana sul sito della Nasa –> Clicca qui


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti