Previsioni Meteo Lombardia 13 dicembre 2012: neve in pianura anche a Milano

Previsioni Meteo Lombardia 13 dicembre 2012: nevicate in pianura per lo scorrimento di venti umidi atlantici sopra il cuscino freddo padano. Attesi accumuli a Milano anche maggiori di 10 cm.

Previsioni Meteo Lombardia 13 dicembre 2012: nevicate in pianura

Previsioni Meteo Lombardia oggi 13 Dicembre 2012, neve in pianura: Anche per la Lombardia, la neve  è questione di ore; le nubi stanno gradualmente coprendo il cielo da Ovest stante un richiamo di aria umida che una vasta circolazione depressionaria in pieno Atlantico sta attivando sulle Nostre Regioni. Nel corso della giornata odierna la pressione tenderà a diminuire per l’approssimarsi di un sistema frontale  a carattere caldo, cioè che sospingerà aria più temperata oceanica sopra l’aria fredda preesistente (fronte caldo).

Previsioni Meteo Lombardia 13 dicembre 2012

Previsioni Meteo Lombardia 13 dicembre 2012 – Nevicate in arrivo fino in pianura dal pomeriggio

Ne conseguirà un’intensificazione della nuvolosità cui faranno seguito le prime nevicate a partire dal Pavese che si estenderanno alle Province di Milano, Varese, Como e Sondrio entro la serata. In nottata i fenomeni raggiungeranno anche il Bergamasco ed il Bresciano dove la neve cadrà a quote di pianura. Per quel che riguarda l’angolo Sud-Orientale della Lombardia, le precipitazioni giungeranno nella giornata di domani, saranno meno intense  e probabilmente miste a pioggia a causa del richiamo meridionale che nel frattempo consumerà il cuscinetto freddo. La neve cadrà fitta ed abbondante sulla Lombardia Occidentale e sulle Alpi Centrali dove facilmente si potrebbero verificare accumuli maggiori di 10-15 cm stante la maggiore efficacia del richiamo umido.  Anche a Milano la neve cadrà copiosa tra stasera e domani e alla fine del passaggio perturbato si potrebbero misurare più di 10 cm di neve fresca al suolo. Sabato invece ci sarà un miglioramento e le ultime precipitazioni vedranno la neve cedere il posto alla pioggia per un certo rialzo termico indotto dai venti atlantici.

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto centro Italia: scossa di M 3.0 nel distretto di Perugia, i dati INGV
  • Terremoto Centro Italia: lieve scossa a Nord di Ascoli Piceno
  • Terremoto potenza: debole scossa tra Latronico e Castelsaraceno, dati INGV
  • Modello americano: standard altalenanti di variabilità tardo invernale ed inizio primaverile
  • TEMPORALI al NORD nel mese di MARZO? Perchè no! Guardate cosa possono combinare…
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti