Meteo: l’allerta della Protezione Civile per domani 20 Dicembre 2012

Meteo: Nuovo peggioramento del tempo in arrivo domani a partire dai settori più settentrionali e occidentali per l’arrivo di una perturbazione dall’Atlantico. Peggioramento che data l’aria fredda ancora stagnante nei bassi strati al Settentrione, produrrà nevicate fino a quote basse. Tempo invece che sarà stabile al Centro e al Sud: solo una tregua però, in attesa di una forte fase perturbata nella giornata di Venerdì 21 Dicembre. Vediamo il bollettino di vigilanza della Protezione Civile (clicca per i dettagli)

Meteo

Meteo: il bollettino di allerta della protezione civile per domani 20 Dicembre 2012

Precipitazioni: tendenti a sparse su Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Sardegna, Lombardia, , Trentino Alto Adige, settori occidentali di Veneto ed Emilia-Romagna e Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate:
– al di sopra dei 200-400 m su Piemonte, entroterra ligure, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto occidentale ed Emilia-Romagna occidentale, con quantitativi cumulati deboli;
– al di sopra dei 500-600 m sulle restanti zone di Liguria e alta Toscana, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: locali banchi di nebbia al mattino sulla Pianura Padana.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: forti settentrionali sulla Puglia e sui settori ionici, in attenuazione.
Mari: da molto mosso ad agitato lo Ionio, molto mosso l’Adriatico meridionale.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo: esonda fiume Nera in Umbria

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti