Benessere: una ricerca sul sonno conferma nessi fra stress e riposo

Benessere: ricerca sul sonno conferma nesso fra stress, salute, e riposo. Subito dopo la pensione si dorme meglio, ma poi… 

Benessere/ Un team di ricercatori di Basilea (Svizzera) e della Germania, lavorando insieme, hanno portato a termine una scoperta molto interessante: in sintesi, l’allontanamento dallo stress indurrebbe il miglioramento del riposo. Gli studiosi Sakari Lemola, dell’Università di Basilea e David Richter, dell’Istituto tedesco sulla ricerca scientifica, utilizzando dei dati del SOEP (GRUPPO RICERCA SOCIO-ECONOMICO), hanno realizzato lo studio, basandosi anche su statistiche fatte su circa 14000 persone fra i 18 e gli 85 anni. Un dettaglio non di poco conto è il seguente: anche se la qualità del sonno peggiora con l’avanzare degli anni, dopo la tappa del pensionamento tale tendenza viene invertita. Un anno dopo la fine dell’attività lavorativa, la situazione torna però nuovamente a peggiorare gradualmente.

benessere

Benessere: ricerca sul sonno, subito dopo pensione si dorme meglio. Lo stress influenza notevolmente il riposo

La ricerca è stata mostra nella versione online del giornale “The Journals of Gerontology Series B: Psychological Sciences and Social Sciences”. Lo studio ha poi confermato che fra i 18 e 60, si è sempre meno soddisfatti con l’avanzare degli anni, del proprio sonno e della capacità di riposare, e compaiono sempre più frequentemente sintomi come spossatezza, tensione, e incapacità quindi ad addormentarsi. Conferme poi sul nesso fra salute-patologie e riposo: persone che soffrono di obesità, problemi cardio-circolatori, crampi, dormono in genere peggio rispetto a persone sane o con patologie meno rilevanti.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : ancora maltempo anche nel week-end, poi gran freddo?

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Giovedì 14 Dicembre

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Raffreddamento termico: ecco DOVE colpirà di più nei prossimi giorni
Rinforza l’anticiclone ma l’Italia resterà al freddo ancora per diverso tempo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti