Rita Levi Montalcini è morta oggi 30 Dicembre 2012: grande perdita nel Mondo della Scienza

Rita Levi Montalcini si è spenta oggi all’età di 103 anni, nella sua abitazione di Roma. Addio a un’icona della scienza e della cultura

Rita Levi Montalcini si è spenta nella giornata odierna, Domenica 30 Dicembre 2012. La notizia giunge dalle principali fonti di informazione nazionali e mondiali. Nata a Torino nel lontano 22 aprile 1909 è stata una neurologa e senatrice a vita italiana, Premio Nobel per la medicina nel 1986. Negli anni cinquanta le sue ricerche la portarono alla scoperta e all’identificazione del fattore di accrescimento della fibra nervosa o NGF, scoperta per la quale è stata insignita proprio nel 1986 del premio Nobel per la medicina. Insignita anche di altri premi, è stata la prima donna a essere ammessa alla Pontificia Accademia delle Scienze. Il 1º agosto 2001 è stata nominata senatrice a vita “per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo scientifico e sociale” dall’allora presidente Ciampi. È stata socia nazionale dell’Accademia dei Lincei per la classe delle scienze fisiche ed è stata tra i soci fondatori della Fondazione Idis-Città della Scienza. 

Rita Levi Montalcini

Rita Levi Montalcini si è spenta oggi 30 Dicembre 2012 nella sua abitazione di Roma

E’ morta dunque all’eccezionale età di 103 anni, oggi 30 dicembre 2012, nella sua abitazione. Un grande cordoglio va a tutti i famigliari e conoscenti, ma va detto che questa è una triste notizia per l’intero Mondo della Scienza, di cui lei, è stata e sempre sarà una straordinaria icona. Le prime parole rilasciate dal sindaco di Roma, dove la Montalcini viveva, sono state queste: ” E’ un Gravissimo lutto per tutta l’umanità”, “La scomparsa di Rita Levi Montalcini è un gravissimo lutto, non solo per la città di Roma e per l’Italia ma per tutta l’umanità. Una persona che ha rappresentato la coscienza civile, la cultura e lo spirito di ricerca del nostro tempo e che ha saputo mettere insieme il rigore scientifico col massimo livello di umanità. Tutta Roma è addolorata per questa tristissima notizia”.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti