Astronomia: la cometa Ison potrà regalare spettacolo nel 2013

Astronomia: la cometa Ison potrà regalare spettacolo nel 2013 con il suo passaggio “ravvicinato” al Pianeta Terra

Astronomia / Cometa Ison – Nel 2013 appena iniziato saranno tanti gli eventi celesti che potranno essere seguiti, taluni anche ad occhio nudo, alcuni grazie alla telescopia. Nel corso del periodo di Natale (si parla ovviamente del 2013) si verificherà uno spettacolo astronomico molto suggestivo:  il passaggio di una luminosissima cometa che solcherà il cielo raggiungendo il suo massimo proprio nel periodo della Natività.  La cometa, ribattezzata con il nome di Ison, è stata individuata il 21 Settembre del 2012 da due astronomi di nazionalità russa: Vitali Nevski e Artyom Novichonok. Ison, secondo le varie osservazioni e analisi, proverrebbe dalla Nube di Oort, una nube di detriti situata ai confini del sistema solare da cui di tanto in tanto provengono questi corpi celesti.

Astronomia

Astronomia: la cometa Ison, ecco il video del Kurdistan Planetarium

Nei prossimi mesi però si avvicinerà al Sole sempre di più e l’aumento della temperatura cui sarà soggetta inizierà a far evaporare parte del ghiaccio e dei materiali di cui composta, accendendone la coda che diverrà progressivamente più luminosa fino a divenire visibile a partire dalla seconda metà dell’Estate del 2013. In Agosto sarà osservabile con un piccolo telescopio per poi divenire visibile ad occhio nudo in Ottobre. Con lafine dell’anno la cometa diverrà luminosissima; come Venere in Novembre e come la Luna Piena se non di più tra Dicembre 2013 e Gennaio 2014 proprio in coincidenza del Natale 2013.  Durante la fase di massimo la cometa potrebbe essere osservabile addirittura in pieno giorno secondo alcuni esperti. Tuttavia queste teorie seppur molto accreditate, potrebbero essere messe in discussione da un eventuale azione disturbatrice del Sole, che potrebbe influire sulla cometa riducendo la sua sostanza (per riscaldamento) e quindi rendendola meno visibile. Ma avremo modo di tornare sull’argomento e aggiornarvi anche in base alle nuove osservazioni degli esperti.

In questo video che vi mostriamo (realizzato dal Kurdistan Planetarium, il canale youtube lo trovate a questo indirizzo), potete osservare i dettagli e i percorsi previsti della Cometa Ison che già incuriosisce e attira l’attenzione di molti appassionati e non.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Previsioni Meteo : prossimi giorni ancora col maltempo, nuova irruzione artica imminente!

Il maltempo si fa pesante: allerta meteo per le prossime ore. Vediamo le zone interessate.

Le previsioni della protezione civile per SABATO 16 DICEMBRE
Meteo a 15 giorni: cosa potrebbe succedere tra Natale e Capodanno?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti