Chili di più: scoperto che aiutano a diminuire il rischio d’infarto

Chili di più: scienziata americana conclude studio su nessi fra peso corporeo e decessi prematuri, risultati sorprendenti!

Chili di più e morte prematura / La scienziata ed epidemiologa* americana Katherine Flegal, appartenente al Centro per il controllo delle malattie e la prevenzione del Maryland, in Usa, ha coordinato un importante studio sul sovrappeso, coadiuvato da esperimenti e statistiche su milioni di persone nel Mondo. Le conclusioni non lasciano dubbi. Avere qualche chilo di troppo arriva a tagliare del 6% il rischio di decesso prematuro. E’ naturale che non si deve confondere “qualche chilo in più” con l”obesità, cioè una vera e propria patologia piuttosto seria, che viene dagli esperti addirittura paragonata al fumo per il numero di morti che causa. Tuttavia, un risultato della ricerca anche sorprendente è che forme di obesità lievi non aumentano ma al contrario, in alcuni casi, limitano il pericolo di decesso prematuro del 5%. 

Chili di più

Chili di più: allungano la vita secondo un recente studio

Il paradosso della bilancia passa attraverso l’indice di massa corporea (Imc). Chi può vantare un peso ideale ha un Imc compreso tra 18,5 e 24,9. Essere moderatamente in sovrappeso, come dice lo studio, significa avere un indice di massa corporea tra 25 e 29,9. Mentre nel caso di un’obesità lieve il valore è compreso tra 30 e 34,9. E’ questo il limite che demarca il supposto beneficio dell’adipe. Perché se l’Imc è superiore a 35 il soggetto in questione è affetto da obesità severa e ha il 29% di possibilità in più di andare incontro a morte prematura. Un destino che tocca, tra l’altro, anche chi è sottopeso. Con Imc inferiore a 18,5 il rischio di decesso aumenta del 10%.

*L’epidemiologia (dal Greco επι= sul, δημος= popolo e λογος= discorso, studio) è la disciplina biomedica che si occupa dello studio della distribuzione e frequenza di malattie e di eventi di rilevanza sanitarianella popolazione. Collabora con molte altre discipline come la medicina preventiva e clinica. Si occupa di analizzare le cause, il decorso e le conseguenze delle malattie.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Spettacolo nei cieli, arrivano le Geminidi : notte con le stelle cadenti!

Forte scossa di terremoto nell’oceano Atlantico (isola di Bouvet) – dati USGS

Allerta meteo della Protezione Civile: criticità per venti forti domani

Ultimissime della sera: scenari di freddo moderato ma anche un po’ di anticiclone sotto Natale, tuttavia…
Raffreddamento termico: ecco DOVE colpirà di più nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti