Meteo week end: neve e maltempo da Domenica 13 Gennaio 2013

Meteo week end: nuova ondata di maltempo in arrivo nel fine settimana. Aria fredda dal Rodano e neve anche in pianura al Nord.

Meteo week endIn queste ore il dominio dell’alta pressione che, salvo effimere pause, perdura dall’inizio dalla terza decade di Dicembre, si sta gradualmente sfaldando sotto i duplici colpi delle correnti artiche continentali fredde che premono da Est e delle perturbazioni Nord-atlantiche che si apprestano ad entrare, in sinergia con le correnti artiche, sul Mediterraneo Centrale determinando quella svolta invernale da tempo annunciata. Le molte nubi che affollano i cieli dei versanti occidentali già in queste ore sono un evidente segnale di crisi dell’alta pressione.

Domani l’Italia subirà gli effetti di una prima perturbazione Atlantica che introdurrà un primo peggioramento. I cieli diverranno molto nuvolosi e si verificheranno delle piogge sparse più frequenti sul lato tirrenico e poi su gran parte del Centro Sud nella giornata di Venerdì. Le temperature (nei valori massimi) subiranno un primo lieve calo che le porterà su valori più vicini alle medie stagionali. Ma le novità più eclatanti inizieranno a manifestarsi tra il week end e l’inizio della prossima settimana.

Meteo week end

Meteo week end: nuova ondata di maltempo in arrivo nel fine settimana. Aria fredda dal Rodano e neve anche in pianura al Nord

Infatti, terminato il transito della perturbazione attesa per domani e Venerdì, Sabato si osserverà un momentaneo miglioramento anche se nel corso della giornata si manifesteranno le prime avvisaglie del nuovo e più vigoroso peggioramento di stampo invernale che interverrà poi in modo più incisivo da Domenica. Artefice della svolta invernale sarà un vortice di bassa pressione Nord Atlantico che, attraverso la Francia, raggiungerà il Golfo del Leone e poi l’Italia, calamitando al contempo un nucleo d’aria molto fredda (forte di una -12 ad 850 hPa) presente sull’Europa centro-orientale. Tutto questo tra Domenica e Lunedì, quando si verificherà una fase di intenso maltempo con freddo e neve a bassa quota su molte Regioni anche se le masse d’aria più gelide interesseranno i paesi transalpini e poi la Spagna. Nel dettaglio:

Sabato 12 Gennaio 2013 il tempo sarà variabile, ma con tendenza al peggioramento con prime piogge su Toscana, Liguria e Nord-Est, mentre altrove le nubi si alterneranno alle schiarite ma con pochi fenomeni.  Domenica 13 Gennaio 2013: sensibile peggioramento con piogge diffuse; fenomeni anche  a carattere di rovescio temporalesco sul versante tirrenico. Neve su Appennini ed Alpi ma con fiocchi bianchi a tratti fino al piano sulla Lombardia. Lunedì 14 Gennaio 2013 insiste il maltempo con neve fino a quote basse al Nord per il sopraggiungere del nucleo freddo in quota. La neve raggiungerà la pianura tra Lombardia, Emilia e Piemonte, mentre si presenterà mista a pioggia tra Veneto e Romagna. Piogge e rovesci al Centro-Sud con neve sugli Appennini e temporali sulle coste tirreniche.

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Sicilia : debole scossa di terremoto tra Sant’Agata di Militello, Capo d’Orlando, Torrenova – dati INGV
  • Spaventoso alluvione in Emilia : Lentigione sommersa dall’acqua, gente sui tetti [VIDEO]
  • Intensa scossa di terremoto in Iran: si temono danni
  • Come si è comportata la prima decade di DICEMBRE in Europa? Ecco le mappe…
    La NEVICATA a Londra del 10 dicembre 2017 (FOTO IMPERDIBILI)

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti