Ambulanze Roma: Balduzzi chiama i Nas dopo l’incredibile accaduto di ieri

Ambulanze Roma / Balduzzi chiama i Nas dopo i disagi accaduti ieri nella capitale

Ambulanze Roma – Sanità /Sul blocco di 23 ambulanze dell’Ares 118 avvenuto nella capitale nella giornata di Mercoledì, con diverse persone costrette ad aspettare ore sulle barelle, indagheranno i Nas dei carabinieri. Lo ha chiesto il ministro della Salute Renato Balduzzi in giornata odierna. Gli uomini dell’Arma accerteranno anche se, al momento del disservizio, non vi fossero realmente posti letto disponibili negli ospedali. Il ministro ha chiesto anche di accertare come vengono utilizzate le ambulanze private a Roma e come funzionano in caso di sovraffollamento dei Pronto soccorso. La situazione di grave disagio e pericolo per salute delle persone non deve assolutamente ripetersi: su questo sono d’accordo tutti.

Ambulanze Roma

Ambulanze Roma: dopo l’emergenza di ieri Balduzzi chiama i Nas

Secondo la Presidente del Lazio, Renata Polverini – che oggi ha incontrato presso la sede della Giunta il direttore generale dell’Ares 118, Antonio De Santis, e Livio De Angelis – l’emergenza “è durata solo due ore e la problematica appare del tutto risolta“. In una nota della Regione si legge che “il blocco delle ambulanze è un problema che si trascina da anni, di cui soffrono tutte le regioni, e che, come i vertici dell’Ares hanno specificato alla presidente Polverini, è assolutamente precedente al piano di rientro sanitario e non correlato al taglio dei posti letto”.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Ischia: INGV corregge e alza la magnitudo, è 4 Richter a 5 km di profondità

Terremoto Ischia: ultime notizie, si aggrava il bilancio di vittime e feriti

Terremoto ad Ischia: 1 morto, numerosi feriti e dispersi. Soccorsi in atto.

WEEK-END: ecco dove avremo il CALDO più intenso (LE MAPPE)
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti