Previsioni Meteo Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013: passaggio instabile al Centro-Sud

Previsioni Meteo Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013: passaggio instabile al Centro-Sud.

Le previsioni sono a cura e di proprietà dell’Aeronautica Militare, per aggiornamenti e informazioni si rimanda al sito principale.

Previsioni Meteo Nord Italia Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013:

Ancora nebbia sul settore orientale della Pianura Padana e nubi che
torneranno ad aumentare gia’ dal primo mattino su gran parte del
Settentrione. Nevicate sparse sui versanti Nord dell’Arco Alpino,
specie settore occidentale e deboli piogge in arrivo sulla Liguria
da meta’ giornata. Netta tendenza al miglioramento nel corso del
pomeriggio.

Previsioni Meteo Centro Italia e Sardegna Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013:

Nuvolosita’ variabile sulla Sardegna, con scarsa probabilita’ di
piogge, comunque eventualmente limitate al settore occidentale
dell’isola. Nebbie nelle valli e strati bassi sulle zone costiere
del Centro peninsulare, con nuvolosita’ che aumentera’ rapidamente
di consistenza gia’ dal primo mattino su Toscana, Umbria e Marche
portando delle piogge sparse che si estenderanno gia’ nella tarda
mattinata a Lazio e Abruzzo, assumendo carattere nevoso in area
appenninica oltre i 1000 metri di quota. Rapido miglioramento sulle
regioni tirreniche dal pomeriggio ad iniziare dalla Toscana e
successivamente su Umbria occidentale e Lazio per la serata.

Previsioni Meteo Sud Italia e Sicilia Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013:

Ancora un po’ di nubi e qualche breve piovasco sulla Puglia
salentina e sulle zone costiere del basso versante tirrenico, nel
contesto di una giornata che altrimenti iniziera’ con nuvolosita’
scarsa o poco consistente sul resto del Sud e sulla Sicilia. Nuovo
aumento della nuvolosita’ ad iniziare da meta’ giornata con le prime
piogge in arrivo su Campania, Basilicata Tirrenica e Calabria
tirrenica, piogge che nel pomeriggio e nella serata si estenderanno
al resto del Sud, assumendo su Molise, Puglia garganica e Calabria
tirrenica carattere di rovescio o temporale.

Temperature:

– Minime e massime in genere senza variazioni di rilievo su gran
parte del paese, salvo tendenza ad aumento delle massime sull’area
sub-alpina occidentale per venti di Foehn.

Venti:

– Forti o molto forti da Nord-Ovest sulla Sardegna, in estensione
dal pomeriggio a Campania, Basilicata tirrenica, Calabria e Sicilia.
– Deboli variabili al Nord, con rinforzi dai quadranti
settentrionali nelle vallate alpine occidentali e sulla Liguria.
– Moderati da sud-ovest sulla puglia e sulle coste joniche.
– Deboli occidentali ma tendenti a ruotare dai quadranti
settentrionali ed a rinforzare sulle regioni centrali.

Mari:

– Molto agitato, tendente a divenire grosso il Mar di Sardegna.
– Agitati con moto ondoso in aumento fino a molto agitato il Canale
di Sardegna, lo Stretto di Sicilia e il Medio e Basso Tirreno.
– Mossi o localmente molto mossi il Mar Ligure, l’Alto Tirreno e lo
Jonio.
– Poco mosso o mosso l’Adriatico, ma con moto ondoso in aumento per
fine giornata.
c.n.m.c.a.

Previsioni Meteo Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013: passaggio instabile al Centro-Sud

Previsioni Meteo Aeronautica Militare Venerdì 11 Gennaio 2013: passaggio instabile al Centro-Sud. Fonte: meteoam.it


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove
  • Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!
  • Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica
  • ARIA FREDDA ed instabilità su diverse regioni, specie la Sardegna, neve sui crinali alpini di confine
    News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti