Australia: arriva uragano Narelle

Australia: arriva uragano Narelle. Dopo gli incendi è ora un uragano a fare paura, ma la tempesta sfilerà al largo delle coste occidentali.

Australia, arriva uragano Narelle. In questi giorni in Australia, protagonista è stata una intensissima ondata di calore causata da venti tesi da Nord-Ovest che hanno sospinto masse d’aria caldissime tropicali continentali dal Deserto Australiano verso le ben più miti aree Sud orientali del Nuovissimo Continente, dove sono stati superati abbondantemente i 40°C e hanno imperversato per giorni devastanti incendi.

Ora però a fare notizia è lo sviluppo di un potente ciclone tropicale chiamato Narelle al largo delle coste occidentali australiane. Si tratta di un’intenso uragano che tuttavia non farà landfall sulle coste del Western Australia, in quanto la tempesta tenderà a muoversi verso Sud-Ovest, allontanandosi in aperto Mare nelle acque dell’ Oceano Indiano. Nonostante la rotta seguita dall’uragano, le frange più esterne sfioreranno le coste Ovest dell’Australia determinando forti piogge e raffiche di vento. La vicinanza della tempesta causerà anche mareggiate lungo la linea di costa del Western Australia. I fenomeni più violenti non colpiranno comunque l’Australia in quanto come spiegato l’uragano si disperderà ad Ovest. Resta comunque alta la sorveglianza in quanto nel Mare di Timor si sta sviluppando una nuova depressione tropicale che nei prossimi giorni potrebbe evolvere in tempesta tropicale o in un nuovo uragano.

Australia: arriva uragano Narelle

Australia: arriva uragano Narelle. Fonte: weather.news.com.au


Articolo a cura di Emiliano Sassolini

Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove
  • Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!
  • Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica
  • News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
    Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

    COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti