Eruzione Stromboli: ultime notizie dall’Ingv

Ingv: monitorato da vicino lo Stromboli, il vulcano delle Eolie che da giorni fa paura con la sua crescente attività

Ingv, aggiornamenti Stromboli / Continua a preoccupare la situazione del vulcano Stromboli, che da qualche giorno è in crescente e significativa attività. In particolare, nelle ultime ore sono stati registrati ben 23 segnali sismici associabili ad eventi franosi localizzati nell’ area della sciara del fuoco. L’Ingv, istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (sezione di Napoli) sta monitorando da vicino l’evento: dalle ultime analisi è stato registrato un segnale continuo di frana, e l’ampiezza del tremore é su valori medio-alti, con un lieve trend in diminuzione; anche le esplosioni sono state di ampiezza medio-alta. Ricordiamo che Stromboli è un’isola dell’Italia appartenente all’arcipelago delle isole Eolie, in Sicilia. Si tratta di un vulcano attivo facente parte dell’Arco Eoliano: è considerato addirittura uno dei vulcani più attivi del Pianeta.

Ingv

Ingv: aggiornamenti su situazione vulcano Stromboli

Nei prossimi giorni, probabilmente già domani, 15 Gennaio, giungerà a Stromboli un team della Protezione civile nazionale, che opererà a supporto delle autorità locali e del Comune nell’analisi e nel monitoraggio, al fine di seguire tempestivamente l’evolversi della situazione del vulcano. Oggi si è tenuta in prefettura a Messina, una riunione di coordinamento cui hanno partecipato il sindaco di Lipari, dirigenti dei vigili del fuoco, della protezione civile e della guardia costiera. E’ stato stabilito di “tenere costantemente informati i residenti dell’Isola le cui abitazioni si trovino a distanza dalla battigia tale da esporli a rischio nell’eventualità di onde anomale che potrebbero essere sollevate da distacchi di materiale roccioso dal fianco del vulcano, nonché di intensificare l’attività di osservazione e monitoraggio delle attività in corso”. Al momento è molto temuto proprio il verificarsi di tsunami (come avvenne 10 anni fa, quando diversi paesi delle Eolie furono colpiti con allagamenti e danni ingentissimi e numerose persone rimasero ferite).


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto al Centro Italia: scossa nettamente avvertita fra Ascoli Piceno, Teramo
  • Terremoto violento nel Pacifico, superata allerta tsunami
  • Allarme tsunami in Oceania : forte scossa di terremoto alle isole Salomone. Tremano i sismografi italiani
  • MODELLO EUROPEO: il rinforzo del vortice canadese, quali conseguenze sul tempo d’Europa?
  • L’anticiclone sull’Europa sino a metà dicembre, poi…
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti