Importante scoperta per la cura dei tumori: rivalutato il pap test

Importante scoperta nella ricerca contro il cancro: il pap test troverebbe lesioni anche di utero interno e ovaie

Importante scoperta per quanto concerne la ricerca contro il cancro: il “Pap Test”, esame molto diffuso che è in grado di evidenziare lesioni tumorali al collo dell’uterosarebbe in grado di rilevare anche lesioni relative all’utero e delle ovaie. La scoperta è stata illustrata sulla rivista  “Science Translational Medicine”. E’ la prima volta che i ricercatori hanno trovato materiale genetico di questi altri due tumori nei campioni del test che si svolge appunto per le rilevazioni del collo dell’utero. Ciò significa che con un unico esame di routine è possibile rilevare ben tre tumori. Lo studio è soltanto agli inizi ma già un grande passo è compiuto e gli studiosi sono ora ottimisti riguardo una futura messa in pratica del test per tutte le donne.

Importante scoperta

Importante scoperta in materia di tumori: il pap test rivelerebbe anche quelli alle ovaie e utero intero

Il pap test ha rilevato, in un campione di 24 donne che sapevano di avere un tumore, il 100% dei cancri uterini ma solo il 41% di quelli alle ovaie. Il 41% è comunque un tasso importante, specie se raffrontanto con i valori registrati finora. Questo tipo di tumore è rilevato di solito quando è in stadio avanzato e i tassi di sopravvivenza sono molto bassi. I ricercatori sono anche riusciti a sviluppare un test che cerca simultaneamente le mutazioni associate al tumore in 12 diversi geni nei campioni senza avere falsi positivi. «Il genoma di oltre 50 tipi di tumore – spiega Bert Vogelstein, uno degli autori dello studio – è stato sequenziato, e i ricercatori stanno cercando di trarne vantaggio. Studi simili sono in corso per trovare dna mutato nel sangue, nelle feci, nelle urine e nella saliva per rilevare il cancro e anche la risposta ai farmaci».


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo, alluvioni in Emilia : il Secchia fa paura a Modena – Traffico in tilt sulla A22

Alluvione in Emilia: strage nel modenese, morti un centinaio di animali

Esplosione a impianto gas Baumgarten in Austria: feriti e un morto. Interrotte forniture Italia.

INSTABILITA’: le news sulla nuova fase di maltempo attesa dalla seconda metà del mese
Un GELICIDIO ‘mozzafiato’

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti